/ Calcio

Che tempo fa

Cerca nel web

Calcio | lunedì 18 luglio 2011, 16:51

Il Nuovo Cuneo Calcio: una società più solida e organizzata fa una squadra vincente

Presentato nel Salone d'Onore il nuovo assetto societario e la prima squadra in partenza per il ritiro ad Ormea

Presentata anche la nuova maglia del nuovo sponsor tecnico Kelme

Presentata anche la nuova maglia del nuovo sponsor tecnico Kelme

Una ristrutturazione completa dell’organigramma  e un consolidamento sia economico che societario sembrerebbe essere il segreto, se di segreto si può parlare, del nuovo Cuneo Calcio.

Ne è convito il presidente Marco Rosso che ha aumentato il capitale sociale e che per il nuovo campionato ha cominciato a pensarci ben 2 mesi fa affidandosi a professionisti come Luca Padovano (Team Manager) e  Massimo Bava (direttore generale) “che ha lavorato per risolvere tutta una serie di problemi

La prima squadra dell’Ac Cuneo si è presentata in pompa magna oggi alle 13, per dovere di cronaca alle 13,20 con qualche minuti di ritardo, nel Salone d’Onore del Comune. A fare da padrone di casa l’assessore Walter Fantino che, insieme a tutta l’amministrazione comunale, tanto ha fatto per risolvere i problemi legati all’accessibilità della struttura in vista del campionato di serie C: “I lavori sono ancora in corso, ma tutto sarà pronto per l’inizio della Coppa Italia il 17 agosto”

“Questo Salone è il nostro amuleto porta fortuna – ha esordito il presidente Rosso – l’anno scorso ci ha portato davvero bene e l’augurio e che anche quest’anno quel briciolo di fortuna necessario per ottenere i risultati non manchi!”

“Alla società ci penso io – ha detto il nuovo direttore generale Massimo Bava – ma sul campo dobbiamo essere consapevoli che quest’anno sarà un anno durissimo. L’importane è però essere uniti, essere una società solida,  solo così saremo anche più forti come squadra”.
Non dobbiamo stare a pensare al singolo giocatore o alla singola persona – ha ribadito Bava - quello che conta e l’organigramma, chi ha dietro una società solida  e unita  che fa programmi a lungo termine e riesce a  dare sicurezza nel budget ottiene sempre ottimi risultati”.

Questa la rosa per la stagione 2011/2012

Portieri: Cristian Pascarella (classe 1991, dal Canavese), Davide Negretti (1991, Sampdoria); Marco Baudena (1992).

Difensori: Andrea Bono (1992); Andrea Passerò (1991); Davide Sentinelli (1979); Luca Carretto (1984, dal Canavese); Gian Luca Morabito (1991); Renato Garrone (1993, dalla Juventus); Luca Ferri (1991, dall’Albinoleffe), Jesus Garcia (1990, dalla Juvenuts)

Centrocampisti: Davide Lodi (1984); Marco Cristini (1985, dal Canavese); Matteo Longhi (1981); Fabio Borettaz (1993, dal Canavese); Marco Garavelli (1981); Daniele Galfré (1992); Matteo De Rosa (1991, dall’Albese); Jacopo Chiatellino (1991, dall’Albese)

Attaccanti: Enrico Fantini (1976); Mirko Valfrè (1994, dal Don Bosco Nichelino); Giuseppe Ingari (1984, dal Savona); Davide Lorenzo   (1994, ex Juventus dall’Alessandria)); Manuel Personè (1992, dall’Albinoleffe); Vincenzo Maffettone ( 1992, dal Piacenza).


Il nuovo allenatore Ezio Ross,in arrivo da una salvezza con la Canavese, si ritrova quindi una squadra non del tutto stravolta perché  ha mantenuto gli elementi chiave della passata stagione, ma arricchita con giocatori esperti e tanti giovani che promettono bene. L’Obbiettivo conclamato per la prima stagione in Lega Pro è ovviamente la salvezza tranquilla, ma le intenzioni sono di rimanere e consolidare la posizione per lungo tempo.

Inizia oggi il ritiro ufficiale della prima squadra ad Ormea che terminerà il 31 luglio dove seguirà un programma di allenamento di doppie sedute quotidiane intervallate da un paio di amichevoli: venerdì 22 luglio alle ore 20.45 con il Virtus Mondovì, domenica 24 alle ore 17 contro una selezione locale e mercoledì 27 alle ore 20.30 con il Ceva. Il ritiro si concluderà domenica 31 luglio con il triangolare di Peveragno cui parteciperanno Juventus Primavera e Albese. Dopo, i biancorossi scenderanno in quel di Chiusa Pesio per giocare, alle ore 17 del 5 agosto, l’amichevole di lusso contro la Juventus di Antonio Conte. In programma anche un incontro con il Bra, al Madonna dei Fiori (11 agosto ore 17).

“E’ giusto che voi vi divertiate – conclude il presidente facendo una richiesta specifica ai giocatori – ma voglio divertirmi anche io ogni domenica guardando le partite. Facendo vedere a me a allo spero tanto pubblico che verrà allo stadio del buon gioco e anche qualche bella vittoria”.

Lo staff tecnico. Allenatore: Ezio Rossi (nuovo); allenatore in seconda e preparatore portieri Massimo Ferraris (nuovo); team manager e segretario generale Luca Padovano (nuovo); prep. atletico Fabio D’Errico (nuovo); massaggiatore Rino Russo; medico sociale Carlo Villosio; magazziniere Paolo Marino. Organigramma societario. Presidente: Marco Rosso; vice: Marzio Morano e Pietro Borello; direttore generale: Massimo Bava; consiglieri: Furio Morano, Pietro Borello, Antonio Chiriaco; consulente tecnico prima squadra: Valter Vercellone; responsabile tecnico settore giovanile: Danilo Bianco; consulente tecnico giovanili: Oscar Becchio; resp. marketing e commerciale: Davide Anelli; resp. sicurezza: Paolo Peano

Barbara Pasqua

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore