ALTRI SPORT | domenica 31 agosto 2014 10:14

Newsletter

Iscrivendomi acconsento al trattamento dei dati personali secondo le norme vigenti.

Ricerca

ALTRI SPORT | lunedì 29 aprile 2013, 17:23

Prime uscite per le compagini del Baseball Fossano

Condividi |  

Sconfitta in coppa Italia di serie B, trasferta in chiaro scuro in campionato a Vercelli

·         COPPA ITALIA SERIE B:  CAIRESE – B.C. FOSSANO ALCOOLITAL C.R.F.  13-8

Si è partiti da Fossano con destinazione Cairo Montenotte per affrontare da neo promossi una delle squadre più esperte del girone. La partita ci ha visto sconfitti per 13 a 8 e la differenza l’hanno fatta i lanciatori, il nostro monte ha concesso molte basi ball e qualche valida di troppo il primo inning, dove gli avversari hanno incamerato ben 8 punti. La reazione del Baseball Club Fossano Alcoolital CRF è stata pronta, ma gli avversari sono stati molto bravi ad amministrare il vantaggio. Nonostante la sconfitta le sensazioni sono buone, comprovate dalle statistiche che evidenziano 10 valide a favore dell’attacco bianco blu, con un Alessio Costamagna superlativo che chiude in attacco a 750 di media battuta e in difesa con due inning sul monte in cui non ha concesso valide e ha collezionato ben 4 strike-out.  Non delude mai il giovane Piumatti, anche lui protagonista dalla pedana con 5 strike out in 2 inning. 

L’alternarsi in campo di tutto il roster a disposizione ha dato modo al manager Kiny di rodare completamente i suoi uomini e di mettere a punto gli ultimi dettagli in questa partita di Coppa Italia, in vista dell’esordio di questa giovanissima squadra (7 dei nove giocatori hanno meno di 18 anni) nel campionato di serie B nazionale, previsto Domenica 28 aprile a Vercelli.

·         CAMPIONATO SERIE B NAZIONALE:

VERCELLI-FOSSANO ALCOOLITAL C.R.F. 9-1

VERCELLI-FOSSANO ALCOOLITAL C.R.F. 7-4

La prima trasferta si chiude con un bilancio in pareggio 1 partita persa e 1 partita vinta.

Domenica mattina inizio difficoltoso per la compagine fossanese: il monte di lancio non rispetta le attese e nei primi due inning la difesa subisce 5 punti. Un line up sotto tono non consente la rimonta, infatti le poche valide battute non impensieriscono il Vercelli che chiude la partita in netto vantaggio.

La partita del pomeriggio mostra in campo due squadre dalle forze equilibrate: il Fossano passa subito in vantaggio e il punto del 3 a o è spinto a casa da un bellissimo doppio battuto dall’esterno centro Gabriele MELLANO. In pedana è partente Gabriele PIUMATTI che non concede praticamente nulla agli avversari e colleziona ben 7 strike out. Al 5° inning la pioggia costringe gli arbitri a sospendere temporaneamente l’incontro; alla ripresa i bianco blu segnano altri 4 punti e mettono in sicurezza il risultato anche grazie alla valida di Francesco DECESARIS. Le vecchie volpi Claudio SANDRONE, Alessio COSTAMAGNA e Gianpiero FORTE contribuiscono alla vittoria con 500 e 750 di media battuta. Le 11 valide del B.C. Fossano contro le sole 3 concesse agli avversari decretano la vittoria dopo 3 ore e mezza di gioco

·         CATEGORIA RAGAZZI

Fossano – Castellamonte 15 - 1

I ragazzini più giovani del vivaio fossanese continuano la loro prima esperienza in un campionato di categoria e nonostante il risultato li punisca così severamente, dimostrano comunque di migliorare di settimana in settimana. Il campionato è ancora lungo e lo staff tecnico è fiducioso rispetto ai risultati positivi che sicuramente arriveranno, soprattutto in considerazioni delle qualità e potenzialità dei nostri giocatori in erba.

·         CATEGORIA ALLIEVI:

Fossano – Avigliana 10-1

SANDRONE N. , POSTIGLIONI E., PANERO L., GIANOGLIO L., ESCOTO NUNEZ M., FORTE L., GIANOGLIO F., PANERO G., ROLLO G.

Prima sconfitta per gli allievi fossanesi che nell’esordio casalingo subiscono l’attacco degli orange. Le sole due valide dei bianco blu non bastano a sbloccare il risultato: qualche errore di troppo in difesa finisce per compromettere la partita.

 

cs

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Link Utili|Scrivi al Direttore