/ Calcio

Che tempo fa

Cerca nel web

Calcio | giovedì 14 maggio 2015, 12:11

Cuneo in Lega Pro, França capocannoniere del girone: "Sono felice, i miei gol hanno aiutato la squadra"

Carlos França chiude a quota 27 reti e vince la classifica marcatori del girone A di Serie D. La dedica al papà scomparso e la felicità per aver segnato gol importanti per raggiungere il traguardo

Carlos França, bomber e capitano del CUNEO

Carlos França, bomber e capitano del CUNEO

 

E’ Carlos França il re dei bomber del girone A di Serie D. Il capitano del Cuneo sbaraglia la concorrenza e chiude a quota 27 reti. Si rivela fondamentale il suo contributo alla squadra in termini realizzativi e di esperienza.

Così il brasiliano pochi giorni dopo la festa promozione: “Sono passati alcuni giorni ma la gioia è ancora la stessa di domenica. Aver raggiunto questo traguardo ci riempie di felicità. È stato bello e difficile, era importante per tutti. Sono molto soddisfatto della mia stagione anche se non è ancora finita. La vittoria della classifica marcatori non era il mio obiettivo primario ma sono felice perché i miei gol hanno aiutato la squadra. Nella seconda parte di campionato è affiorata un po’di stanchezza, per tutti ed anche per me, in particolare quando abbiamo giocato tante partite in pochi giorni. Sono contento per Soragna che ha segnato gol molto importanti andando in rete con frequenza. Ringrazio Dio per quello che rappresenta nella mia vita. La dedica è per mio papà, scomparso nelle scorse settimane. Avrebbe festeggiato qui con noi ma purtroppo non è stato possibile. Futuro? Aspettiamo che termini la stagione, attendiamo indicazioni. Sappiamo che c'è ancora qualche incognita sulla società.”

La classifica marcatori del girone A di Serie D.

27 França (Cuneo)

24 Marijanovic (OltrepoVoghera)

23 Longobardi (Sestri Levante)

20 Lazzaro (Chieri)

19 Massaro (Sporting Bellinzago)

18 Mair (Vado), Parisi (Pro Settimo &Eureka)

17 Corno (Caronnese ), Piraccini (Borgosesia)

16 De Peralta (Bra), Banegas (Bra)

 

sdl

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore