• Serie D,Finale

    1Cuneo

    Togni 9'

    0Casale

  • Serie D,Finale

    2 Oltrepovoghera

    Lazzaro 79'
    Romano 83'

    1Bra

    Aquaro 40'
  • Eccellenza, Finale

    0 Albese

    0 Tortona

  • Eccellenza,Finale

    1Benarzole

    Vallati 39'

    1 Castellazzo

    Piana 68'
  • Eccellenza,Finale

    0 Colline A

    2 Cheraschese

    Atomei 61'
    Cornero 64'
  • Eccellenza,Finale

    0 Olmo

    1 Cavour

  • Eccellenza,Finale

    1 Rivoli

    Pantaleo 89'

    1 CornelianoRoero

    Melle 14'
  • Eccellenza,Finale

    0 Saluzzo

    4 Pro Dronero

    Bianco 58'
    Dutto 59'
    Brondino 69'
    Dutto 90'
  • Promozione,Finale

    1 Denso

    Ammenddolea 48'

    1 G Centallo

    Viglione 31'rig.
  • Promozione,Finale

    1 Pedona

    Dalmasso 72'

    0 Moretta

  • Promozione,Finale

    1 Revello

    Martucci 70'

    1 Villar Perosa

    Giuffrida 74'
  • Promozione,Finale

    0 S Sebastiano

    2 Bsr Grugliasco

    Fondello 35'
    Di Pasquale 78'
  • Promozione,Finale

    2 Villafranca

    Allasia 35'
    Scaglia 76'

    0 Boves Mdg

Che tempo fa

Newsletter

Iscrivendomi acconsento al trattamento dei dati personali secondo le norme vigenti.

Cerca nel web

Altri sport | mercoledì 11 gennaio 2017, 08:45

Hockey, indoor femminile: nella seconda giornata di campionato la Lorenzoni combatte ma non capitalizza

Per le braidesi, vicecampioni indoor in carica, si profila la possibilità dello spareggio al termine della terza giornata di gioco

Troppe le defezioni  nelle file Lorenzoni CR  per risalire in classifica nella seconda giornata di Campionato Indoor  svoltasi nell’ultimo weekend a Bra. Già prive di alcune titolari quali Berrino, Miele, Davidenko che non hanno potuto affrontare il campionato indoor, le braidesi hanno dovuto far a meno momentaneamente anche di Lisa Di Blasi e di Francesca Fabro, ormai titolari, e soprattutto di Tosco e della prima portiera Chiara Mortarino, infortunate.

La giornata al Brasport inizia, però, positivamente con la gara contro il Valchisone, formazione ordinata e combattiva, ma piuttosto giovane.

Il sestetto messo in campo da Gualtiero Berrino parte deciso, affonda e conquista immediatamente quattro corner corti che non riesce, però a trasformare. Ai primi cambi entra Camilla Roccia che, ben imbeccata da Laura Monteleone sblocca il risultato e, dopo pochi minuti raddoppia. Da quel momento tutto facile al raggiungimento dei tre punti ottenuto con il largo risultato di 8 a 3 grazie alla tripletta finale della Roccia, alla doppietta di Irina Vihanyaylo, straordinaria per la sua qualità ed impegno di gioco, e la marcature di Bragagnolo, Bavaro e Rivero. Nella seguente gara la Lorenzoni parte decisa, acquisisce un doppio vantaggio con Laura Monteleone e si permette  il lusso di fallire un rigore.

Con il secondo tempo evidenzia, però, grossi  limiti nella gestione del vantaggio, nella lucidità generale che permette la  rimonta delle ragazze di Moncalvo che agguantano il pareggio per ben 2 volte andando sul 2 a 2 e poi raggiungendo nuovamente le braidesi nel frattempo o pieno solidità di Carletti e Vihanyaylo in difesa. Un corner corto realizzato a tempo quasi scaduto da’ alla Moncalvese la seconda posizione in classifica alle spalle del Cus Torino.

Per la braidesi, vicecampioni indoor in carica, si profila la possibilità spareggio al termine della terza giornata di gioco che si effettuerà, sempre a Bra il 29 gennaio e che darebbe alle ragazze del presidente Calonico di agguantare  ancora le finali.Nello spogliatoio, però,  già da subito si respira voglia di riscatto.

c.s.

Ti potrebbero interessare anche: