• Serie D,Finale

    1Cuneo

    Togni 9'

    0Casale

  • Serie D,Finale

    2 Oltrepovoghera

    Lazzaro 79'
    Romano 83'

    1Bra

    Aquaro 40'
  • Eccellenza, Finale

    0 Albese

    0 Tortona

  • Eccellenza,Finale

    1Benarzole

    Vallati 39'

    1 Castellazzo

    Piana 68'
  • Eccellenza,Finale

    0 Colline A

    2 Cheraschese

    Atomei 61'
    Cornero 64'
  • Eccellenza,Finale

    0 Olmo

    1 Cavour

  • Eccellenza,Finale

    1 Rivoli

    Pantaleo 89'

    1 CornelianoRoero

    Melle 14'
  • Eccellenza,Finale

    0 Saluzzo

    4 Pro Dronero

    Bianco 58'
    Dutto 59'
    Brondino 69'
    Dutto 90'
  • Promozione,Finale

    1 Denso

    Ammenddolea 48'

    1 G Centallo

    Viglione 31'rig.
  • Promozione,Finale

    1 Pedona

    Dalmasso 72'

    0 Moretta

  • Promozione,Finale

    1 Revello

    Martucci 70'

    1 Villar Perosa

    Giuffrida 74'
  • Promozione,Finale

    0 S Sebastiano

    2 Bsr Grugliasco

    Fondello 35'
    Di Pasquale 78'
  • Promozione,Finale

    2 Villafranca

    Allasia 35'
    Scaglia 76'

    0 Boves Mdg

Che tempo fa

Newsletter

Iscrivendomi acconsento al trattamento dei dati personali secondo le norme vigenti.

Cerca nel web

Basket | mercoledì 11 gennaio 2017, 10:14

Basket, serie C Gold: è Saluzzo ad aggiudicarsi il derby con il Savigliano

Termina 70 a 62 il match della 12^ giornata di campionato, giocato per la prima volta dopo 8 anni

C.R. Saluzzo ABA Saluzzo – Amatori Basket Savigliano 70-62

Parziali: 11-19, 31-35, 52-50

Saluzzo: Botta ne, Ficetti 13, Ballatore, Baruzzo 6, Pellegrino ne, Francese 6, Negri, Paschetta 6, Mina 9, Zuccarelli, Riviezzo 10, Calzavara 20.

All. Perlo

Savigliano: Bertello, Grezda 8, Quercio 9, Testa 17, Giacone 12, Ferrero ne, Bacci, Mondino 10, Frangaj ne, Icardi.

All. Fiorito

Al Palaonda di Saluzzo, per la 12^ giornata del campionato di C Gold,  va in scena l’ atteso derby fra Saluzzo e Savigliano. Un derby sentito dalle tifoserie delle 2 città vicine ma che negli ultimi 15 anni si è disputato monto poco.

Per 6 anni, infatti, dal 2002/2003 al 2007/2008, Saluzzo era nell’ allora C1, mentre Savigliano in C2.  Dopo la retrocessione di Saluzzo il C2 riecco il derby nel 2008/2009, poi con la promozione dei saviglianesi in C1 proprio al termine di quel campionato,  si sono dovuti attendere altri 8 anni prima di ritrovare faccia a faccia i giallo-blu e i bianco-rossi.

La partita, disputata di fronte ad un pubblico straboccante, non è stata tecnicamente bella ma molto intensa e appassionante. Nelle file saluzzesi rientra, al debutto stagionale, Federico Ficetti, molto acclamato dai tifosi; manca invece  El-Kihel che non ha ancora recuperato dalla botta al ginocchio rimediata in allenamento a metà dicembre. Savigliano deve fare a meno del suo  giocatore di punta, l’americano Sandidge e questa è un’assenza pesante.

A metà secondo quarto Saluzzo perde Zuccarelli, che subisce un colpo involontario al capo e induce il medico sociale Dr. Villa  a farlo accompagnare precauzionalmente al pronto soccorso ( per lui fortunatamente nulla di grave ). Ma veniamo alla gara. Dopo il primo canestro saluzzese da 3 punti di Francese, è Savigliano a prendere in mano le redini dell’ incontro  con un parziale di 0-16 agevolato da una  difesa saluzzese latitante. Al contrario l’ottima difesa delle pantere tappa il canestro ai saluzzesi per ben 7’ ma costa qualche fallo di troppo e dopo appena 4 minuti il lungo Icardi  viene sanzionato  già del  secondo fallo. Il canestro lo stappa finalmente Ficetti per il 5-16 poi i punti da sotto di Paschetta e uno canestro in penetrazione di Calzavara  riducono lo svantaggio al -8 di fine primo quarto (11-19).

Il secondo quarto è più equilibrato ed è il festival delle triple, gli obici giallo blu e bianco rossi disegnano parabole che vanno quasi sempre a colpire il bersaglio (5 triple saluzzesi e 4 saviglianesi nel periodo). Mina e Ficetti da 3 riavvicinano i padroni da casa ma i saviglianesi hanno anch’ essi la mano calda dalla lunga distanza e 2 volte Testa e una volta Grezda imbucano le triple. Saluzzo si affida ai lunghi Paschetta e Riviezzo per ridurre lo svantaggi e sulla sirena Calzavara sigla il –4 dell’ intervallo (31-35).

Al rientro in campo si assiste al Calzavara  show che in trance agonistica infila 14 punti consecutivi (10 in 1' e 49”), realizzando da 3, dalla media, in penetrazione e dalla linea della carità e porta  i saluzzesi prima all’ aggancio e poi al vantaggio a fine del terzo periodo (52-50).

L’ultimo quarto vede le 2 compagini ancora a contatto per un paio di minuti,  poi i ragazzi di coach Perlo, giocando questa volta più di squadra, pigiano sull’ acceleratore. A Riviezzo che segna 6 punti consecutivi prova  a rispondere ancora con una tripla Giacone ma con la stessa moneta rispondono subito Mina, Baruzzo e Ficetti che realizza anche 2 liberi e a 2’ dal termine il risultato è in ghiaccio a +14 (70-56). Savigliano vuole ancora provare a rientrare ma  il tempo  è sufficiente ai ragazzi di Coach Fiorito soltanto per rendere meno pesante il passivo finale dal -14 (che sarebbe stato eccessivo per quanto visto in campo) al -8 (70-62).

La C.R. Saluzzo raggiunge così i Saviglianesi a quota 10 punti, agganciando il gruppone di  metà classifica che vede ben 7 squadre in 2 punti. I giallo blu sono attesi ora da 2 difficili trasferte, la prima domenica prossima a Bra per l’ennesimo derby della granda e il sabato successivo, per la prima di ritorno, a  Casale con il C.B. Team, che quando può disporre dei 2 giocatori aggregati alla seria A è un pericolo per tutti (nella giornata odierna ha superato il CUS Torino). Proprio quel C.B. Team che andrà a far visita a Savigliano sabato prossimo.

c.s.

Ti potrebbero interessare anche: