/ Volley

Volley | lunedì 23 gennaio 2017, 09:00

Volley Maschile Serie B: per Cuneo due punti fondamentali in casa di Chieri, Berra: "Approccio sbagliato ma bravi a reagire"

Coach Berra commenta la prestazione dei suoi ragazzi contro la Nuncassfoglia Chieri, Cuneo passa al tie-break

Volley Maschile Serie B: per Cuneo due punti fondamentali in casa di Chieri, Berra: "Approccio sbagliato ma bravi a reagire"

Tre partite, tre vittorie, otto punti guadagnati. È questo il ruolino di marcia della BreBanca S.Bernardo Cuneo nel 2017, un cammino che ha permesso agli uomini di coach Berra di chiudere il girone di andata a quota 23 punti (quinto posto a pari merito con la Benassi Alba) grazie alla fondamentale vittoria in rimonta arrivata a Chieri, sul campo della Nuncassfoglia, sconfitta 2-3.

Una partita dai due volti per la formazione cuneese, che hanno alternato buoni momenti ad altri di totale blackout. Nel primo seti ragazzi di coach Berra hannsbagliato completamente approccio, commettendo troppi errori e perdendo il parziale per 25-13, mentre nel secondo Amouah (21 punti alla fine per lui) e compagni hanno reagito esprimendosi meglio al servizio e sbagliando molto meno, ottenendo così l’1-1 grazie al 22-15 finale.

Il terzo set è una fotocopia del primo, con gli ospiti troppo fallosi, mentre il quarto vede ancora una volta la BreBanca S.Bernardo Cuneo reagire, vincendo il parziale per 20-25 e portando la partita al tie-break.

Sul punteggio di 7-7, nel quinto set, una discussa chiamata arbitrale fa innervosire i padroni di casa, che vengono puniti con due espulsioni. Con una formazione ampiamente rimaneggiata la Nuncassfoglia Chieri non riesce poi più a tenere testa ai ragazzi di Berra, bravi a chiudere 10-15 e a portare a casa i due punti.

«Abbiamo completamente sbagliato approccio nel primo e nel terzo set-dichiara coach Andrea Berra –,giocando con superficialità e nervosismo, ma fortunatamente i ragazzi sono stati bravi a reagire in entrambe le occasioni portando la partita al tie-break e vincendolo. Sono due punti fondamentali perché ottenuti su un campo difficile, contro una formazione che nonostante le assenze ha giocato benissimo sotto tutti i punti di vista. Vittorie come questa, però, ci servono per proseguire il nostro processo di crescita, perché oggi i ragazzi hanno dimostrato di essere squadra anche nei momenti di difficoltà e questo è fondamentale. Chiudiamo così il girone di andata con 23 punti, un ottimo bottino se consideriamo da dove siamo partiti, ma dobbiamo continuare così per ottenere più punti possibile anche nel girone di ritorno».

Il prossimo turno di campionato vedrà la BreBanca S.Bernardo Cuneo affrontare il secondo match consecutivo in trasferta: appuntamento sabato 28 gennaio alle ore 21.00 per la difficile partitacontro la capolista Canottieri Ongina (PC).

cs

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore