/ Basket

Che tempo fa

Newsletter

Iscrivendomi acconsento al trattamento dei dati personali secondo le norme vigenti.

Cerca nel web

Basket | giovedì 16 febbraio 2017, 17:02

Basket Serie C Gold: 17^giornata, Bra espugna Ciriè

Trasferta ostica quella che aspettava i braidesi nella terra della PNC

La squadra di coach Pistol, quarta in classifica ha fatto molto bene in questa stagione, soprattutto sul proprio campo, ma anche Bra arriva da una splendida vittoria e vuole fare bene.

Bra parte a razzo nelle prima frazione, con un Tarditi dominante da fuori e in area, un Giordana ispirato e tanta ma tanta energia da parte di Gatto e Gramaglia. In difesa in qualche occasione non è perfetta ma, con un attacco stellare. Si chiude sul 18-32 dopo i primi 10’.

I locali del PNC, trovano nel secondo quarto la forza per rientrare sotto la doppia cifra di svantaggio, con un Berta ispirato e un Fiore (ex di turno) che trova il canestro con buona precisione. Bra purtroppo gravata di qualche fallo tra i giocatori più importanti, deve ridurre le rotazioni e far a meno di Cagliero per un infortunio alla caviglia. All’intervallo il tabellone recita, 35-42.

Come spesso è accaduto in questa stagione, l’Abet rientra dagli spogliatoi con poca benzina, poco lucida in attacco e latitante in difesa. I padroni di casa ne approfittano immediatamente piazzando un secco 9-0 che rimette tutto in discussione e anzi, trovano il sorpasso 44-42.

Berta, Fiore e anche Autelli segnano ripetutamente, infiammando il pubblico locale e lasciando Bra confusa. L’Abet riesce a rimanere a contatto grazie anche a due bombe pesanti di Gramaglia, nel momento più difficile dei braidesi.

Il terzo quarto è un continuo botta e risposta e sono i locali del Ciriè a chiuderlo in vantaggio, 57-55.

Nell’ultimo quarto i braidesi rispolverano grinta e gioco di squadra. Tarditi non riesce a trovare spazio in attacco ma ci pensa Grosso che con un paio di canestri e una freddezza incredibile dalla lunetta, permette il sorpasso e l’avanzata ospite. Pistol si affida di nuovo a capitan Berta che, visto la difficoltà dei propri compagni nel fare canestro, si affida all’1vs1 trovando il jumper del -2.

Cagliero, rientrato in campo dopo la distorsione alla caviglia, dopo essersi fasciato, difende molto forte e imbeccato dalla sponda di capitan Gatto, insacca dalla lunga distanza chiudendo il match in anticipo.

I locali ricorrono al fallo sistematico, ma Bra è precisissima dalla lunetta, 15/15 nell’ultima frazione e risultato in cassaforte.

Prossimo appuntamento domenica 19 febbraio alle ore 18, in casa contro il Collegno.  

CIRIE’ - ABET BASKET 67-73

18-32, 17-10, 22-13, 10-18

Abet: Gramaglia 7, Grosso 18, Alberti NE, Zabert 2, Cortese 7, Tarditi 18, Gatto 3, Cagliero 5, Rampone 9, Giordana 4, Mattis 0. All. Lazzari

Cirié: Berta 20, Gatta 3, Colombano 0, Stodo 2, Marchis 2, Ferrone NE, Buri NE, Autelli 10, Fiore 19, Vercellino 2, Martoglio 7, Perino 2. All. Pistol.

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore