/ Basket

Che tempo fa

Cerca nel web

Basket | venerdì 17 febbraio 2017, 15:04

Basket U14 Elite: impresa Gators, conquistato il secondo posto del girone B

Ottenuto il secondo posto a pari merito con Franzin Val Noce e Piossasco

GF GATORS - FRANZIN VAL NOCE 56-55

Parziali: 13-18, 8-12, 19-12, 16-13  

GF GATORS: Nicola S. 21, Ghigo 15, Robasto 12, Baretta 4, Nicola A. 2, Stima 2, Catalano 0, Davicco 0, Carle 0, Serra 0. All.: Toselli.   FRANZIN: Bonasea 10, Fabi 9, Maltese 9, Corino 8, Magnano 5, Mozzarella 4, Marenco 2, Perotti 2, Lanza 0, Puleo 0. All.: Petrucci – Ancona.  

Impresa dell’Under14 GF Gators Savigliano che si qualifica al secondo posto (pari merito con Franzin Val Noce e Piossasco) del Girone B del campionato Under 14 Elite.

L’anno scorso erano stati campioni regionali Under 14 conquistando meritatamente sul campo l’accesso al campionato Elite, il massimo campionato Piemontese. Non finisce di stupire questa squadra, che dopo un girone di andata in sordina con tre vittorie e quattro sconfitte, scala la classifica nel girone di ritorno con sei vittorie e una sola sconfitta. Qualificazione che sembrava un miraggio un paio di mesi fa, ora si è concretizzato un successo, orgoglio di una società che crede ciecamente nei giovani. Venendo alla partita, fin dalle prime battute, si capisce che Franzin si presenta agguerrita per portare a casa la vittoria, i Gators partono un po’ sottotono con Catalano che manifesta da subito problemi fisici.

Coach Toselli ruota da subito i suoi, Davicco è monumentale in difesa, Carle si crea un paio di ottime occasioni in contropiede, ma non è fortunato nella realizzazione. Il tempo scorre, gli ospiti sembrano poter conquistare un vantaggio decisivo, ma Capitan Baretta e Robasto non ci stanno e cercano di compattare la squadra per rimontare. Entra il giovane Nicola Andrea (unico 2004 del match) nel secondo quarto e realizza subito due punti in penetrazione, seguito da Stima e anche Serra cerca piu’ volte la via del canestro.

Nel terzo e ultimo quarto cambia la musica al palazzetto dello sport di Savigliano, i Gators alzano l’intensità difensiva e il ritmo in attacco, Ghigo domina l’area e Stefano Nicola, con preziosi recuperi, guida la squadra alla vittoria in un finale da cardiopalma. Terza vittoria di 1 punto nelle ultime quattro disputate e non è un caso, perché i giovani Gators hanno confermato di avere la giusta mentalità per aggiudicarsi i minuti finali di match tiratissimi.

A Savigliano è festa grande per i Gators, avere una squadra nell’olimpo del basket Piemontese tra le migliori 12 della regione è motivo di grande orgoglio e soddisfazione. Ma non è ancora finita per il team di Toselli e Caglieri, imminente una seconda fase durissima.

cs

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore