/ Volley

Che tempo fa

Newsletter

Iscrivendomi acconsento al trattamento dei dati personali secondo le norme vigenti.

Cerca nel web

Volley | venerdì 17 febbraio 2017, 13:48

Volley Maschile Serie B: domenica Cuneo riceve Albisola, Berra non si fida e punta sull'effetto PalaBreBanca

Albisola è reduce dalla esaltante vittoria contro Parella. Il centrale Zappavigna mette nel mirino la trasferta di Cuneo, Berra vuole vincere per distanziare le squadre che inseguono. Si gioca domenica alle 18

Coach Berra durante un time out

Ostacolo ligure sulla strada della BreBanca S Bernardo Cuneo che domenica alle 18 attende al palazzetto di S Rocco Castagnaretta la Spinnaker Albisola. Incontro da non sottovalutare nonostante i 10 punti che dividono le due squadra in classifica.

Albisola, infatti, è reduce dalla esaltante vittoria contro Parella che ne ha fortificato le ambizioni di salvezza. Un successo per 3-2 al tie-break, al termine di quella che viene definita anche dal centrale Enrico Zappavigna la miglior prestazione stagionale. Così Zappavigna a Svsport.it, prima della trasferta di Cuneo: “Con Parella credo sia stata la nostra miglior partita, anche se nell’arco della stagione abbiamo giocato bene in altre occasioni. È una vittoria che ci dà senza dubbio morale e nuova linfa per la trasferta prossima di Cuneo, ma senza però montarci la testa. Importante sarà scendere in campo senza regalare punti facilmente all’avversario e fare cosa meglio sappiamo

Coach Berra, allenatore di Cuneo, è consapevole delle insidie che attendono la sua squadra (all'andata finì 3-1 per i cuneesi): “Li conosciamo meglio della partita d'andata, sappiamo come giocano. Hanno una classifica difficile e verranno qui per crearci dei problemi. Devono lasciarsi alle spalle un tunnel e proveranno a farlo vincendo a Cuneo. Contiamo sull'effetto PalaBreBanca. Il campionato è equilibrato e difficile. Sono reduci da una grande prestazione contro Parella, contro squadre di alto livello tutti trovano gli stimoli giusti. Noi dovremmo essere al completo, Ariaudo è ormai rientrato a tutti gli effetti, Risso va verso il rientro. Vogliamo vincere per distanziare le squadre che sono dietro di noi.”

sdl

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore