/ Calcio

Che tempo fa

Newsletter

Iscrivendomi acconsento al trattamento dei dati personali secondo le norme vigenti.

Cerca nel web

Calcio | domenica 19 marzo 2017, 19:05

Caronnese-Bra 0-1, Capellino firma il colpaccio. Daidola: "Risultato pesante ma non dobbiamo fare calcoli"

La salvezza dei giallorossi è sempre più vicina

Pesantissima vittoria per il Bra sul campo della Caronnese. I giallorossi si impongono con il risultato di 1-0 e portano a casa tre punti d'oro. Seria ipoteca sulla salvezza grazie ad un gol firmato da Capellino al 93': si tratta della prima rete dell'attaccante argentino con la maglia del Bra.

La squadra di Daidola ha ora 36 punti, +10 sulla Varesina, attualmente la prima nei playout, che deve ancora giocare contro la Folgore Caratese.

Così il tecnico nel post partita: "Risultato molto pesante che pesa nel nostro cammino anche per come è venuto. Abbiamo saputo soffrire rispondendo botta su botta ai loro tentativi. Siamo stati molto attenti, sempre concentrati, corti, aggressivi per togliere l'iniziativa ai loro esterni. Nessuno si è risparmiato. Tutti danno qualcosa alla squadra, oggi è stata la giornata di Coulibaly che ci ha aiutato molto con la sua fisicità e Capellino che è entrato con la voglia giusta ed ha fatto questo grande gol decisivo. Sono molto contento per lui, tra infortuni e scelte tecniche ha avuto qualche momento di appannamento, sono stato fortunato nella scelta. Nessuno è indispensabile. Solo noi possiamo perdere la salvezza? Assolutamente si, è il momento in cui dobbiamo continuare a tenere la cresta bassa. Mancano ancora dei punti e ci sono delle insidie. Non dobbiamo fare calcoli, ad iniziare da domenica prossima con la Bustese che dovrà essere la partita della vita."

 

 

 

 

 

sdl

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore