/ Volley

Che tempo fa

Newsletter

Iscrivendomi acconsento al trattamento dei dati personali secondo le norme vigenti.

Cerca nel web

Volley | domenica 19 marzo 2017, 20:24

Volley A2 maschile, fai festa Mondovì, sei nei play off

Il Vbc batte la Maury’s Tuscania 3-1 ed entra nell’elite delle migliori otto del campionato di serie A2. Paoletti e Bolla trascinano Mondovì alla fase successiva dove potrebbe incontrare Siena.

vbc in azione contro Tuscania (foto Vbc Mondovì)

Ancora un obiettivo centrato per il Vbc Mondovì. Gli uomini di Barisciani chiudono la pool promozione con la vittoria sulla Maury’s Tuscania per 3-1 e festeggiano così l’accesso ai play off. Le ultime deludenti prestazioni dei monregalesi avevano finito per mettere in discussione questo risultato, ma questa sera Cortellazzi e compagni hanno messo le cose in chiaro: i play off sono nostri e nessuno ce li tocca!

Dopo la falsa partenza nel primo set, i biancoblù hanno saputo mettere alle spalle tensioni e stanchezza per buttare il cuore oltre l’ostacolo. E finalmente si è rivisto il leader della squadra, quel Matteo Paoletti apparso non inspirato nelle ultime apparizioni, ma che stasera è tornato a ruggire mettendo a registro un personale di 21 punti. Decisamente positiva anche la performance di Matteo Bolla, che ha chiuso la serata con un bottino di 18 punti. In attesa del risultato dell’ultimo match ancora in programma, quello tra Reggio Emilia e Aversa, gli uomini di Barisciani attendono di conoscere ufficialmente l’avversario nei play off, anche se all’orizzonte si prospetta l’ennesima sfida contro Siena. Ma questa sera in casa Mondovì c'è spazio solo per i festeggiamenti.

PRIMO SET: rompe il ghiaccio Ottaviani che con un attacco vincente regala a Tuscania il primo punto della giornata. Il Vbc risponde prontamente con la schiacciata potente di Paoletti e da un muro vincente di Picco che capovolgono il risultato. Matteo Bolla prova a mettere subito le cose in chiaro mettendo prima a terra un attacco e poi conquistando il primo ace con il risultato di 6 a 4 per Mondovì. Gli ospiti, grazie a due invenzioni di Shavrak Dmytro, recuperano un break di tre punti consecutivi e portano lo score sul 10-10. Ottaviani e Buzzelli scaldano le mani e infilano la difesa biancoblù con Tuscania avanti 17-14. I biancoblù di casa accusano un calo pauroso e gli ospiti ne approfittano. Tuscanii prendono il largo e aumentano il vantaggio di 5 punti sul 15-20. Paoletti prova a mantenere il Vbc nel set, ma alla fine Tuscania chiude il parziale a proprio favore sul risultato di 25 a 20 dopo 26 minuti di gara.

SECONDO SET: Come nel primo parziale è Ottaviani a conquistare il primo punto. Paoletti appare più inspirato rispetto le precedenti uscite e realizza il sesto punto personale che permette a Mondovì di andare sul 3-2. In maniera certosina gli ospiti recuperano punto su punto e portano Tuscania avanti 12-10. Con Cortellazzi al servizio il risultato torna in parità sul punteggio di 15-15. Il settimo punto conquistato dall’opposto Bolla produce gli effetti sperati. E così, gli uomini di Barisciani, sorretti dal calore del proprio pubblico, mettono la freccia e si portano a condurre per 17-16. I biancoblù volano sulle ali dell’entusiasmo e aumentano il vantaggio di quattro lunghezze sul 20-16. Paoletti mette a terra il suo decimo punto della serata e il Vbc mantiene un discreto vantaggio sul risultato di 22 a 19. Paoletti conquista il punto che vale quattro set-ball, ma per l’opposto biancoblù è sufficiente la prima chance per chiudere il set a favore di Mondovì sul 25-19.

TERZO SET: questa volta è capitan Cortellazzi a strappare il primo punto del parziale. Gli uomini di Barisciani sanno che l’obiettivo play off ora è più vicino, ma per centrarlo hanno bisogno di conquistare almeno un altro set. Paoletti realizza l’ennesimo attacco vincente della serata che consente al Vbc di andare sul 6 a 4. Buzzelli e Ottaviani provano a tenere a galla la squadra laziale ristabilendo la parità sul 10-10. La reazione dei monregalesi non fa attendere, e anche grazie al quarto ace di Bolla il risultato torna a sorridere ai padroni di casa con il punteggio di 15-10. I biancoblù provano a prendere il largo andando sul 18-11, con l’obiettivo play off sempre più vicino. Gli ospiti recuperano due punti, ma non basta per impensierire Cortellazzi e compagni. Il quattordicesimo attacco vincente di Paoletti consegna come nel set precedente quattro set-ball a Mondovì, ad un passo dalla storia. E alla fine il tanto sospirato punto arriva per il definitivo 25-20 del Vbc, che si assicura quel punticino che ancora serviva per avere la certezza matematica di entrare nelle magnifiche otto dei play off.

QUARTO SET: Con il morale alle stelle per il traguardo raggiunto, il Vbc si porta a condurre 2-1 il quarto parziale. Bolla non vuole essere di meno del compagno Paoletti e con il 16 sigillo della serata lo raggiunge nella speciale classifica dei punti realizzati. I biancoblù di casa giocano sul velluto e la compagine viterbese pian piano scompare sotto i colpi dei monregalesi sempre più lanciati verso la vittoria. Paoletti innesta il turbo e Mondovì scappa via sul 20-15. Ormai non c’è più partita e gli uomini di Barisciani aumentano a sette punti il vantaggio dai laziali. Alla fine giunge l’epilogo del set e del match con il risultato finale di 25-19. La festa per aver tagliato il traguardo dei play off può iniziare.

SEQUENZA SET: (20-25; 25-19; 25-20; 25-19)

 

Matteo La Viola

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore