/ Sport invernali

Che tempo fa

Newsletter

Iscrivendomi acconsento al trattamento dei dati personali secondo le norme vigenti.

Cerca nel web

Sport invernali | lunedì 20 marzo 2017, 10:48

Centro protesi Inail: al via lo stage sulla neve a Prato Nevoso

Dal 21 al 24 marzo, 15 persone con disabilità motoria a Prato Nevoso per sciare, e fare snowboard. Presente come testimonial Tiziana Nasi, Presidente delle Federazione Italiana Sport Invernali Paralimpici

Al via domani a Prato Nevoso l’annuale stage di sport invernali organizzato dal Centro Protesi Inail di Vigorso di Budrio per i propri pazienti; 15 persone con disabilità motoria che potranno cimentarsi con sci alpino, snowboard e sci nordico sotto la guida dei maestri della scuola di sci Snow Academy ed il supporto tecnico e professionale del personale del Centro Protesi e dell’Associazione Discesaliberi Asd.

Nelle quattro giornate di stage l’ attività formativa sarà dedicata e specifica sia per chi scia con la protesi (standing), sia per chi utilizza il monosci (sitting).  I partecipanti saranno suddivisi tra principianti ed esperti, al fine di creare uno scambio relazionale e di “peer counselling” anche interno al gruppo.

“Quello del Centro Protesi - dice Carlo Biasco, direttore centrale assistenza protesica e riabilitazione Inail-  è un consolidato modello riabilitativo che supporta la persona con disabilità  nel percorso verso il miglior livello di vita possibile, sul piano fisico, funzionale, relazionale ed emozionale, mediante attività congiunte tecnico-sanitarie e psicosociali.   In tal senso,  già da tempo,  abbiamo inserito lo sport a supporto del trattamento  riabilitativo. Questo perché- prosegue Biasco- siamo convinti che lo sport favorisca il recupero di una vita di relazione autonoma e l’ integrazione della persona con disabilità nel contesto sociale”

Il programma , messo a punto dal Centro Protesi Inail in collaborazione con la società Insight  e co srl di Pescara a cui è sto affidato il servizio, si completa con alcuni incontri tematici con protagonisti e testimonial del settore tra cui Tiziana Nasi - Presidente della FISIP, Federazione Italiana Sport Invernali Paralimpici, Silvia Distefano, campionessa di slalom ai campionati italiani di aprile 2016 categoria sitting e l’allenatore Valerio Ghirardi che nella stagione 2012/2013 ha ricoperto il ruolo di responsabile tecnico per la nazionale Paralimpica di sci alpino (FISIP) e che , in accordo con il Centro Protesi Inail,  la scuola “Snow Academy” e l’Associazione DiscesaLiberi coordinerà le attività tecniche dello stage.

cs

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore