/ Atletica

Che tempo fa

Cerca nel web

Atletica | giovedì 20 aprile 2017, 17:01

Atletica: domenica la Padova Marathon, Bernard Dematteis sfida i fenomeni africani

La Maratona scatterà dallo Stadio Euganeo alle 8.45. Il sito FIDAL anticipa la sfida tra Africa e Italia

Domenica 23 aprile si corre la Padova Marathon e sarà ancora una volta una sfida tra Africa e Italia, come da tradizione per la manifestazione organizzata da Assindustria Sport che propone sia la 42,195 chilometri che scatterà dallo Stadio Euganeo alle 8.45, sia la mezza maratona al via da Abano Terme alle 10. In più, anche la Stracittadina da 10 chilometri impreziosita dalla presenza di Valeria Straneo, Anna Incerti e Veronica Inglese.  

UOMINI: CHERONO, MOKRAJI E DEMATTEIS - Il miglior tempo d’iscrizione è quello del keniano David Toniok Cherono, che vanta un primato personale di 2h10:39 e che in carriera ha vinto le maratone di Gerusalemme ed Edimburgo. Dovrà guardarsi dal connazionale Eliud Kibet Too, che si è già imposto a Dublino nel 2014. Arriva dal Kenya anche Michael Njenga Kunyuga, esordiente nella maratona ma capace di correre la mezza sotto l’ora e 3’. Attenzione, poi, a due portacolori del Marocco come Lahcen Mokraji (2h12:29) ormai italiano d’adozione, visto che vive in Lombardia da ormai 15 anni, e Abdelhadi Tyar, secondo a Verona nel 2015, senza contare il primatista senegalese Samba Faye.

L’Italia sarà rappresentata da Bernard Dematteis (Corrintime), che si sta cimentando nella maratona dopo essere stato due volte medaglia d’oro agli Europei di corsa in montagna (2013-2014).

fidal

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore