/ Calcio

Che tempo fa

Cerca nel web

Calcio | giovedì 20 aprile 2017, 13:49

Cuneo Calcio femminile: con lo Jesina per avvicinare la salvezza

La strada verso l'obiettivo stagionale è ben tracciata, ma non bisogna commettere passi falsi nelle ultime uscite

Il Cuneo calcio femminile scalpita, vuole riprendere gli impegni ufficiali dopo la lunghissima sosta giustificata dagli impegni della Nazionale e dalle festività pasquali.

C'è una salvezza da conquistare, la strada è già stata tracciata e -se non è proprio in discesa- è comunque tutto sommato agevole, manca però il sigillo definitivo, finchè la matematica con conferma è vietato rallentare.

Mister Petruzzelli e calciatrici si sono allenati costantemente nel corso della pausa, disputando anche una serie di amichevoli: test importante è stato soprattutto quello della scorsa settimana contro gli Allievi 2001 del Centallo, match che ha consentito di riprendere confidenza con il ritmo partita.

Poi una regolare serie di sessioni durante la settimana (escluso lunedì di Pasquetta) finalizzata più che alla tattica e alla tecnica, alla preparazione mentale per questo rush finale che, per usare le parole della Presidente Callipo “Deciderà le sorti in termini di salvezza e campionato”.

Venerdì la partenza per le Marche, il prossimo avversario delle biancorosse sarà infatti lo Jesina ultimo in classifica. Sono vietati cali di tensione, l'allenatore del Cuneo avrà a disposizione la rosa dell'ultimo match di campionato disputato con il Como con la sola eccezione di Piacezzi, out per 2 turni a causa della squalifica rimediata al termine della gara con le Lombarde.

In gruppo è tornata anche una carichissima Marta Mascarello, attaccante con ancora ben vivo il ricordo del rigore messo a segno con la Norvegia che ha consentito all'Italia under 19 di qualificarsi alla fase finale degli Europei.

Alberto Franchino

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore