/ Calcio

Che tempo fa

Cerca nel web

Calcio | venerdì 21 aprile 2017, 06:58

Calcio femminile: Musiello, ultimissime speranze salvezza

La fine del campionato si avvicina, la matematica ancora non condanna le saluzzesi, ma la strada è in salita

Ripartono, dopo le festività pasquali, tutti i campionati di calcio femminile, primo fra tutti il torneo di serie B che vede impegnata la Musiello Saluzzo in casa dell'Alessandria.

Mister Cani, che nel frattempo ha affrontato e superato gli esami per conseguire l’abilitazione al corso di allenatore di base “UEFA B”, non si pone limiti: “Sappiamo che incontreremo un avversario di livello, ma la matematica ancora non ci condanna, dunque andremo là a giocarcela come abbiamo sempre fatto in tutte la partite; sono ancora convinto che la Musiello non meriti il posto in classifica che occupa, per quello che ha fatto vedere dovrebbe avere più punti, ma questo non intacca la nostra determinazione”.

Le Alessandrine sono posizionate nei piani alti della classifica e rappresentano un avversario complesso da affrontare, ma la Musiello non può e non deve farsi condizionare.

Penultimo turno di campionato prima della chiusura della stagione per la serie C, il Cavallermaggiore del Presidente Mattis attende tra le mura amiche il Borghetto Borbera: imperativo categorico sarà quello di vincere, e intanto si guarderà alla gara del Romagnano (impegnato con il Masera) nella speranza di clamorosi passi falsi.

Partita non semplice, seppur disputata nello stadio di casa, toccherà alla Futura Langhe che ospiterà il Carrara '90: manco a dirlo, le Langarole vogliono chiudere in bellezza le ultime 2 gare di una stagione vissuta da vere protagoniste.

In serie D sono previste le gare Ivrea-Saviglianese e Racco-Romagnano.

 

Alberto Franchino

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore