/ Volley

Che tempo fa

Cerca nel web

Volley | mercoledì 17 maggio 2017, 17:36

Volley femminile U16: Final Four regionale, il Vbc Savigliano manca l'appuntamento con la finale ma la stagione è soddisfacente

Coach Porello: "Il fatto di essere stati protagonisti indiscussi contro formazioni selezionate come l’Igor e il Lilliput è comunque una grande soddisfazione"

Al VBC Savigliano non riesce l’impresa di arrivare alla finalissima regionale U16 ma la grandezza del percorso stagionale di Carta e compagne non è in discussione. Al primo anno tra le migliori le delfine disputano un campionato regionale da protagoniste, classificandosi seconde nel proprio girone (dietro al solo In Volley Chieri) e terze assolute al termine della seconda fase.

Dopo aver conquistato il titolo interprovinciale di categoria, le ragazze di coach Marco Porello sono rientrate nei gironi per il titolo piemontese, conquistando la terza testa di serie. Infine l’accesso alla final four di domenica 14 maggio a Vercelli.

Nel clima incandescente della semifinale le saviglianesi hanno demolito nei primi due set l’Igor Volley Novara (la prima squadra è fresca vincitrice dello scudetto di serie A1), poi si sono fatte recuperare grazie ad un calo al servizio delle bianco-blu ed una vistosa supremazia fisica delle novaresi. Il tie-break è stato incredibile, prima le saviglianesi si sono trovate sotto 4-10, poi addirittura a condurre 13-12 ma tutto inutile, la finale è dell’Igor con un 13-15 che ha lasciato tanto amaro in bocca.

Nella finale per la medaglia di bronzo il livello di gioco cala, causa la stanchezza della mattinata, ma non ha impedito al VBC Savigliano di avere la meglio sul Lilliput/Balabor e salire quindi sul podio regionale.Per la cronaca sarà l’In Volley Chieri a conquistare il titolo e l’accesso alla fase nazionale, seconda l’Igor Volley Novara (sconfitta 3-2).

Gli obbiettivi stagionali per questo gruppo erano altissimi ma tutti raggiunti: vincere il titolo interprovinciale di categoria e centrare l’accesso alla final four regionale. E’ chiaro che non essere riusciti ad entrare in finale per così poco lascia un po’ di frustrazione ma il fatto di essere stati protagonisti indiscussi contro formazioni selezionate come l’Igor e il Lilliput è comunque una grande soddisfazione. Vorrei ringraziare le ragazze che hanno dato tutto per provare a vincere il titolo ed hanno espresso un’ottima pallavolo, poi gli allenatori che con me hanno costruito questo percorso straordinario (Stefania Brunetti, Marco Casale, Francesca Bosio, Mario Nessi) e la dirigenza che ha speso molto in termini economici e di energie per disputare un campionato così importante”, così coach Marco Porello.

In virtù questi risultati il VBC si è garantito la possibilità di disputare il campionato regionale U16 anche nella prossima stagione sportiva.

cs

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore