/ Atletica

Che tempo fa

Cerca nel web

Atletica | giovedì 18 maggio 2017, 11:12

Elisa Rigaudo lascia la marcia agonistica e diventa "finanziere operativo"

La robilantese è stata destinata al Comando Provinciale di Cuneo, gli auguri del comandante...

Nei giorni scorsi l’Appuntato Scelto Elisa Rigaudo, dopo oltre tre lustri di onorata carriera ad altissimi livelli, ha deciso di lasciare la marcia agonistica presentando le proprie dimissioni dal Gruppo Sportivo delle Fiamme Gialle.

Originaria del Cuneese, la Rigaudo è stata la prima donna ad essere arruolata nel Gruppo Sportivo della Guardia di Finanza nel 2002. La Rigaudo è una di quei pochi atleti a livello mondiale che può vantare la partecipazione a ben quattro edizioni dei giochi olimpici, oltre ad aver preso parte a sette campionati mondiali di atletica. Il suo palmarès comprende una medaglia di bronzo conquistata alle olimpiadi di Pechino, una medaglia di bronzo vinta al mondiale di Daegu ed una medaglia di bronzo conquistata agli Europei di Göteborg.

Dal giorno 16 maggio l’atleta è diventata a tutti gli effetti “finanziere operativo” ed è stata destinata al Comando Provinciale di Cuneo, avendo così la possibilità di occuparsi più assiduamente della famiglia e dei due figli (Elena e Simone). Il Comandante Provinciale, Col. Massimiliano Pucciarelli, ha formulato alla Rigaudo, anche a nome dei suoi collaboratori, i migliori auguri per i nuovi impegni professionali intrapresi.

gdf

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore