/ Calcio

Che tempo fa

Cerca nel web

Calcio | lunedì 19 giugno 2017, 11:43

Calcio femminile: Ivrea vince ad Alba la Coppa Piemonte

Battuto, sul terreno dell’Augusto Manzo di Alba, il Pinerolo per 3-0

E’ stata un’annata da incorniciare quella che ha visto protagonista l’Ivrea 1905 femminile; neo iscritte al campionato di serie D femminile 2016-17, le ragazze in arancione hanno dominato dapprima il campionato, terminato da imbattute e con 15 punti di vantaggio sulla seconda classificata e poi la Coppa Piemonte di categoria.

Il risultato netto di 3 a 0 maturato all’Augusto Manzo di Alba, ha sugellato una stagione da incorniciare, ma non rende giustizia all’altra finalista, il Pinerolo, che pur partendo da sfavorito, ha combattuto e creato ben più di quello che possa esprimere il risultato finale.

Dopo una fase iniziale di studio, le eporediesi hanno preso il sopravvento nel gioco costringendo il Pinerolo a difendersi e a cercare le ripartenze, che hanno creato qualche grattacapo alla difesa delle future campionesse. L’Ivrea ha avuto il merito di sbloccare la situazione e di cercare i gol della sicurezza, cosicché nell’arco di una ventina di minuti, ha messo al sicuro il risultato, segnando tre volte, colpendo un legno e gestendo la rimanente parte della frazione.

La ripresa è parsa più equilibrata e il Pinerolo ha cercato di riaprire il match in più di un’occasione, non riuscendoci; all’Ivrea è bastato gestire il gioco, cercando di mettere pressione alle avversarie con il contropiede. Ottima la direzione di gara e buona affluenza di pubblico, in una giornata molto calda, nonostante l’orario d’inizio sia stato posticipato alle 18:00.

Le premiazioni si sono svolte alla presenza dei vertici della Lega Nazionale Dilettanti Comitato Piemonte e Valle d’Aosta; sono intervenuti per l’occasione il Presidente del Comitato Christian Mossino, il Responsabile del calcio femminile Michelangelo Notariello, il Selezionatore della Rappresentativa regionale Gianluca Riccardi e il Selezionatore nazionale dell’Under 15 - Area 1 Luciano Loparco.

La finale, come detto, ha avuto il suo epilogo allo stadio Augusto Manzo di Alba, tirato a lucido per l’occasione, ed è stata ottimamente gestita da Area Calcio Alba Roero, società consolidata di puro settore giovanile maschile ed emergente nel panorama femminile, tanto che avrà al via, nella stagione 2017-18, una sua compagine nella serie C, oltre ad una selezione giovanile che si appresta a disputare il suo secondo campionato per squadre “Primavera”.

Un ringraziamento particolare, dagli organizzatori, alla Città di Alba, sempre molto sensibile agli eventi sportivi, che ha messo a disposizione l’impianto.

cs

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore