/ Sport invernali

Che tempo fa

Cerca nel web

Sport invernali | lunedì 19 giugno 2017, 12:32

Sci alpino: il cuneese Marco Gullino nuovo allenatore della squadra maschile del Comitato FISI AOC

La nomina verrà ratificata nella prossima seduta del Consiglio del Comitato FISI Alpi Occidentali

Il Comitato FISI Alpi Occidentali ha scelto il nuovo allenatore della  squadra regionale maschile di sci alpino: si tratta di Marco Gullino, cuneese trentenne, sinora allenatore del settore Children dello Sci  Club Ski College Limone e preparatore atletico presso lo Sport Village di Cuneo.

Gullino è maestro di sci e allenatore di 3° livello, si è è  laureato in Scienze Motorie e Sportive alla SUISM di Torino, ha un diploma FISI ed è esperto in preparazione atletica nello sci alpino e  giudice di gara. La nomina verrà ratificata nella prossima seduta del  Consiglio del Comitato FISI Alpi Occidentali. Gullino sostituisce  Matteo Ponato, che nei giorni scorsi ha assunto l'incarico federale di  allenatore coordinatore del settore giovanile delle squadre nazionali.  

Auguriamo buon lavoro a Gullino e siamo certi che farà bene: lo  dimostrano i risultati che ha ottenuto negli ultimi anni con gli  Allievi e i Ragazzi dello Ski College. - sottolineano il Presidente  del Comitato FISI Alpi Occidentali ingegner Pietro Marocco e  Consigliere responsabile dello sci alpino Maurizio Poncet - Siamo consci del sacrificio che chiediamo in questo momento allo Ski  College, chiamando ad un nuovo incarico presso il nostro Comitato un  tecnico così importante per lo staff di Stefano Dalmasso e dei suoi  collaboratori. Proprio per non danneggiare severamente la  programmazione estiva dello Ski College sul ghiacciaio di Les Deux  Alpes, per i primi allenamenti estivi Gullino farà tutto il possibile  per seguire sia i nostri atleti che i Children del sodalizio cuneese.  Crediamo che l'amico Stefano Dalmasso possa essere orgoglioso di aver  consentito ad un giovane valido e volenteroso di formarsi tecnicamente  sotto la sua direzione e di approdare ad un incarico nella nostra  Federazione”.

cs

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore