/ Atletica

Che tempo fa

Cerca nel web

Atletica | mercoledì 12 luglio 2017, 10:10

Atletica: Europei U20, nove piemontesi a Grosseto. Ci sono anche Alice Boasso e Valentina Gemetto

Totale di 94 atleti per la spedizione azzurra. In gara Boasso dell'Atl Fossano sui 400hs e Gemetto dell'Atl Saluzzo sui 5000m

Atletica: Europei U20, nove piemontesi a Grosseto. Ci sono anche Alice Boasso e Valentina Gemetto

Il Direttore Tecnico del settore giovanile e allo sviluppo Stefano Baldini ha ufficializzato l’elenco dei convocati per i Campionati Europei under 20 in programma a Grosseto da giovedì 20 a domenica 23 luglio.

L’Italia Team si presenterà alla 24esima edizione della rassegna continentale, davanti al pubblico di casa, con 45 ragazzi e 49 ragazze, per un totale di 94 atleti. Tra i convocati anche 9 atleti piemontesi, 4 ragazzi e 5 ragazze.

UOMINI.

Nel salto in alto in pedana il campione mondiali allievi 2015 Stefano Sottile (Fiamme Azzurre). Il valsesiano, che vanta in carriera un primato personale di 2,22m, in questa stagione un po’ tormentata da problemi fisici vanta un season best di 2,14m.Sui 3000 siepi al via Pietro Arese (SAFAtl. Piemonte), campione italiano juniores della specialità; il suo primato personale sulla distanza è 9:13.89. Nel suo palmares 12mo posto ai Campionati Europei Allievi dello scorso anno, e la MPI allievi del miglio stabilito nell’ottobre 2016 ad Alba in 4:16.50.Ancora nel mezzofondo Sergiy Polikarpenko (CUS Torino) sarà al via dei 10.000m, distanza sulla quale ad Asti ha corso in 31:16.54, che nel 2016 si classificò 17mo sui 5000m ai Mondiali Juniores di Bydgosczc. Esordio in azzurro per Alberto Nardi (Atl. Canavesana), arrivato all’atletica da poco di più di un anno dal calcio; Nardi nel 2017 si è messo in buona evidenza sui 400m stabilendo un primato personale di 48.21 e si è classificato 5° ai campionati italiani di categoria.

DONNE

Esordio in azzurro per Rebecca Menchini (Atl. Stronese). Classe 2001, la piemontese è al primo anno della categoria allieve; campionessa italiana uscente degli 80m cadette, nel 2017 si è laureata campionessa italiana indoor allieve di prove multiple e ai tricolori allievi ha conquistato il titolo italiano sui 100m. Menchini, convocata a Grosseto per i 100m e per la staffetta 4x100, vanta un primato personale e stagionale sui 100m di 11.86; da ricordare anche che nel 2016 sui 100m a Bressanone la piemontese stabilì la MPI under 16 sui 100m con 12.04.

Sui 400hs al via Alice Boasso (Atl. Fossano ’75) che lo scorso anno vestì la maglia azzurra nella stessa specialità ai Campionati Europei Allievi. Nel 2017 ha al suo attivo il titolo italiano delle prove multiple di categoria. Nel mezzofondo al via dei 5000m Michela Cesarò (CUS Torino) e Valentina Gemetto (Atl. Saluzzo): stagione in coppia la loro, entrambe chiamate a vestire la maglia azzurra ai Mondiali di Cross e all’incontro internazionale giovanile di corsa su strada dei 10km di Oderzo. Ai Campionati Italiani Juniores di Firenze le due piemontesi si classificarono rispettivamente al secondo e al terzo posto sui 5000m. Nel giavellotto ci sarà Sara Zabarino (California Sport & Fitness) che, con 52,77m è attualmente al 13mo posto delle graduatorie stagionali europee. Nel suo palmares il quinto posto al Campionato Europeo allievi a Tbilisi e, nel 2017, il titolo italiano juniores. Da segnalare che a Grosseto ci sarà anche la novarese Linda Olivieri (Atl. Monza), campionessa italiana juniores dei 400hs, da un anno trasferitasi atleticamente in Lombardia. Con lei salirebbero così a dieci i piemontesi in gara nella rassegna continentale.

fidal piemonte

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore