/ Volley

Che tempo fa

Cerca nel web

Volley | mercoledì 13 settembre 2017, 10:39

Volley giovanile: "Una schiacciata per Antonello", le classifiche finali ed i premi individuali

Sugli scudi L'Alba Volley e Igor Volley Novara

Doveva essere un torneo stellare e così e stato. La quinta edizione de “una schiacciata per Antonello” - 2° trofeo Lions Clubs si è dimostrata ancora una volta strepitosa sotto tutti i punti di vista. Partendo ovviamente dalle protagoniste della manifestazione, le squadre di altissimo livello che hanno proposto sui campi saviglianesi una pallavolo già molto buona per essere ai primi di settembre, con atlete di prospettiva eccellenti.

Nella categoria U14 vince per l’ennesima volta L’Alba Volley, campione regionale U13 nella scorsa stagione sportiva e favoritissima in partenza, nonostante la presenza di formazioni attrezzatissime come il Lilliput Settimo, l’In Volley Chieri, il Play Asti e il Volley Segrate 1978, tutte finaliste regionali in Piemonte e Lombardia 2016/17. In finale le albesi hanno superato il Play Asti per 2 set a 0 e con una pregevole rimonta al fotofinish nel secondo parziale. Sembra impossibile ma ogni volta che la squadra di Bartolomeo Salomone partecipa al torneo alla fine lo vince, nonostante un parterre composto solo da top-teams.

Per quanto riguarda l’U16, tra i grandi nomi al via la spunta la formazione più forte in assoluto, ovvero l’Igor Volley Novara, società fresca vincitrice del tricolore in serie A1. Dopo aver vinto il loro girone le novaresi di coach Rondinelli rischiano grosso ai quarti di finale contro il Mio River Piacenza, superato comunque 2-0 (38-36, 25-23). Capitan Vecerina e compagne superano in semifinale, ancora per 2 set a 0, le forti torinesi del 2d Lingotto Torino, approdando così alla finalissima contro la vera sorpresa del torneo, le padrone di casa del VBC Savigliano. Le delfine hanno dovuto sudare le proverbiali sette camicie per conquistarsi un posto sul podio. Sempre a sorpresa Bosio & C. hanno vinto il loro girone di qualificazione composto da squadre fortissime come l’In Volley Star Torino (1-2 per le torinesi), la Foppapedretti Bergamo (vittoria per 2-1) ed il Mio River Piacenza (vittoria per 2-0). Successivamente prosegue il cammino fantastico per le ragazze di coach Porello che centrano la semifinale dopo aver battuto il Lilliput Settimo per 2-0. E’ ancora la Foppapedretti Bergamo ad insidiare il cammino delle bianco-blu e la partenza è difficilissima (16-25 per le bergamasche). Poi la gara prende una piega diversa con una serie di cambi che si dimostreranno vincenti (25-23, 15-6) ed è finalissima anche per il VBC Savigliano. Ma non ci sarà storia, l’Igor Volley è superiore fisicamente e si aggiudica così la quinta edizione del torneo nazionale saviglianese. Un torneo di altissimo livello tecnico.

Così il vincitore U16 coach Rondinelli: ”E’ stata la nostra prima partecipazione a questo ottimo torneo, culminata con una vittoria che ci da entusiasmo nel continuare il nostro cammino di crescita. Abbiamo incontrato squadre di ottimo livello ma siamo solo all’inizio, certamente vincere aiuta. Devo ringraziare la VBC Savigliano per l’invito e voglio fare i complimenti a tutto lo staff organizzatore per la professionalità e l’entusiasmo che ci mettono. E’ palpabile l’idea di grande famiglia che lavora per questo magnifico sport con passione e dedizione“.

Strepitosa è stata anche l’affluenza di pubblico nei vari impianti di gara (PalaMarenco e Pala Ferrua a Savigliano e la palestra comunale di Marene), sia nella prima giornata di qualificazione che ovviamente per le finali gremitissime. Genitori, parenti, amici al seguito delle ragazze ma anche importanti addetti ai lavori hanno voluto presenziare ad una manifestazione che sempre di più è attesa e riconosciuta come appuntamento immancabile di inizio stagione. I riferimenti tecnici che escono fuori da questa due giorni sono importantissimi per la programmazione dell’intera stagione, ed il confrontarsi "tra grandi" aumenta lo stimolo nel fare sempre meglio.

La due giorni di torneo è stata caratterizzata inoltre dalla splendida serata di sabato 09 settembre sotto l’ala polifunzionale di Piazza del Popolo. Oltre 350 persone hanno cenato insieme in un’atmosfera gioiosa e familiare e tutto è filato liscio grazie all’organizzazione ancora una volta impeccabile dello staff VBC. Ed anche le premiazioni finali sono state un successo. Hanno presenziato Luca Martin, presidente Lions Clubs Saluzzo-Savigliano (main sponsor del torneo grazie al proprio contributo per l’attivazione di un service a favore dei giovani in ambito sportivo, per il secondo anno consecutivo), il Sindaco di Savigliano Dott. Giulio Ambroggio, l’Assessore allo Sport di Savigliano Ing. Paolo Tesio, il consigliere Fipav Regionale Paolo Brugiafreddo e i consiglieri Fipav Provinciali Giancarlo Bottero e Sergio Robresco. Lacrime e commozione partecipata durate il momento di ricordo del caro Antonello (padre di due atlete VBC) al quale è intitolato il torneo e da contraltare grande show “pirotecnico” al momento della premiazione delle vincitrici…”una schiacciata per Antonello” è anche questo!

Ci sarà una sesta edizione perchè questo torneo non si può non fare - così la dirigenza VBC. In questi cinque anni siamo riusciti a coltivare e realizzare un sogno, ovvero, nel ricordo di Antonello, portare a Savigliano la pallavolo di alto livello giovanile. Lavoriamo con i nostri gruppi ogni giorno per provare ad arrivare ai vertici, grazie a questo evento abbiamo alzato la nostra asticella e pian piano ci stiamo avvicinando. Ovviamente non basta, l’Igor Novara quest’anno ci ha dimostrato che di strada da fare ne abbiamo ancora molta ma siamo sicuri che con l’organizzazione ed il tempo potremo migliorarci ancora”.


Queste le classifiche finali ed i premi individuali:

categoria U14

1- L’Alba Volley CN 

2 - Play Asti AT

3 - Volley Segrate 1978 MI

4 - Lilliput Settimo TO

5 - VBC Cuneo Granda Volley CN

6 - In Volley Star TO

7 - VBC Savigliano CN

8 - LPM Mondovì CN

MVP: Serena Alesandria (L’Alba Volley)

Miglior palleggio: Francesca Quarello (Play Asti)

Miglior attacco: Beatrice Battistino (VBC Cuneo Granda Volley)

Miglior difesa: Sofia Lardini (Volley Segrate 1978)

categoria U16

1 - Igor Volley NO 

2 - VBC Savigliano CN

3 - 2d Lingotto TO

4 - Foppapedretti BG

5 - Mio River PC

6 - Volley Segrate 1978 MI

7 - In Volley Star TO

8 - Lilliput Settimo TO

MVP: Elisa Vecerina (Igor Volley Novara)

Miglior palleggio: Giulia Picchi (Igor Volley Novara)

Miglior attacco: Giulia Bonifacio (Igor Volley Novara)

Miglior difesa: Valeria Milanesio (VBC Savigliano)

cs

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore