/ Calcio

Che tempo fa

Cerca nel web

Calcio | mercoledì 27 settembre 2017, 15:36

Albese, contro l'Alpignano la prima rete di Varvelli: "Vittoria preziosa, stiamo consolidando la nostra crescita"

Per l'attaccante anche un assist decisivo allo scadere, migliora l'affiatamento del reparto offensivo: "Con Abrazhda e Abdoune mi trovo benissimo..."

Varvelli esulta con i compagni (foto federico rava-sito internet albese calcio)

Varvelli esulta con i compagni (foto federico rava-sito internet albese calcio)

L'Albese ha conquistato, contro l'Alpignano, la seconda vittoria su due partite casalinghe riscattando le due sconfitte consecutive patite in trasferta (Alfieri Asti e Corneliano Roero) nelle ultime settimane.

Un successo importante, ottenuto in rimonta dopo il vantaggio torinese a fine primo tempo (in gol Comoletto). Di Varvelli (75') e Abdoune (90') le reti della squadra di Lovisolo.

Primo gol in campionato per Giancarlo Varvelli, attaccante sul quale l'Albese fa grande affidamento. Per lui anche l'assist, decisivo, che ha portato al raddoppio.

Varvelli analizza, al nostro microfono, la vittoria con l'Alpignano e questo inizio di stagione della sua squadra: "Quella di domenica è stata una vittoria molto importante, a maggior ragione se si pensa che avevamo di fronte una tra le favorite del girone. Stiamo consolidando la nostra crescita. Siamo un gruppo dall'età media molto bassa. Io sono tra i più esperti e devo dare una mano ai più giovani. Per me si tratta di un compito nuovo, faccio il possibile per essere all'altezza. Contro l'Alpignano abbiamo speso tante energie nel primo tempo per bloccare le loro iniziative, nella ripresa si vedeva che volevamo ribaltare il risultato ed abbiamo attaccato con cattiveria. Questi tre punti sono preziosi, sinora abbiamo incontrato quattro squadre veramente forti. Il mister sta lavorando sulla tattica, abbiamo voglia e corriamo tanto in campo. Con i miei compagni d'attacco, Abrazhda e Abdoune, mi trovo benissimo. Sta migliorando la nostra intesa, in campo ci cerchiamo sempre di più."

sdl

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore