/ Motori

Che tempo fa

Cerca nel web

Motori | mercoledì 18 ottobre 2017, 16:57

Motori: grande successo per il "Montepremi Organizzatori"

Il cuneese Alessandro Gino vince la classifica assoluta

Il 24° Rally del Rubinetto ha definitivamente concluso la stagione nella Coppa Italia Rally Aci Sport 1° Zona.

Una serie che il cuneese Alessandro Gino aveva già messo al sicuro con il successo ottenuto sulle strade occitane del Rally Valli Cuneesi.

“Il Rubinetto” promosso dalla Turbomark Sport e dalla Pentathlon non ha tradito le aspettative regalando ai numerosi appassionati due giorni di grande spettacolo.

La vittoria assoluta è andata al lombardo Simone Miele in gara con Roberto Mometti sulla Citroen Ds3. Grande attenzione era rivolta inoltre per l’ultimo atto del neonato “Montepremi Organizzatori” che, nonostante il verdetto più importante fosse già stato affermato, rimanevano in ballo le ultime chanse nelle posizioni di prestigio sia nel “Montepremi” che nella speciale classifica riservata ai clienti sportivi Michelin.

Le strade novaresi del “Rubinetto” hanno permesso al valenzano Davide Riccio di confermare il secondo posto finale alle spalle di Gino. Davide Riccio al via con Mauro Menchini sulla Ford Fiesta R5 ha infatti concluso al 5° posto assoluto riuscendo a gestire il pronosticato attacco di Roberto Biggi il quale, insieme a Maurizio Nari anche loro a bordo di una Fiesta hanno concluso al nono posto assoluto. Sfortunato il ligure Franscesco Aragno costretto allo stop sull’ultima prova mentre insieme ad Andrea Segir sulla Peugeot 207 Super 2000 occupavano la 5° posizione assoluta. Il veloce driver Peugeot conclude comunque in 4° posizione finale il Montepremi Organizzatori. 

Grazie al secondo posto di classe ottenuto sulle strade novaresi Roberto Gobbin chiude la stagione al 5° posto scavalcando lo sfortunato Vincenzo Torchio che non riusciva a difendere la posizione a causa dello stop avvenuto nel corso della settima prova. Poca fortuna anche per Vallivero fermo nelle fasi inziali e raggiunto nella classifica da Gianluca Bizzini.

Torchio si consola comunque con il primo posto nel Raggruppamento 4 e la seconda piazza nella classifica Michelin dietro a Riccio. Oltre al successo del valenzano pilota Ford c’è da sottolineare il terzo posto ottenuto da Roberto Gobbin che ha approfitatto del ritiro di Aragno per superarlo nella classifica finale chiudendo sul podio. Sergio Patetta mantiene la sua 5° posizione mentre Bizzini si istalla al sesto posto con una lunghezza di vantaggio su Verardo. Riccio, Aragno e Fontanone confezionano il podio nel Raggruppamento 2. Carlo Camere non ha problemi nel 3 mentre Torchio come detto conquista il successo nel 4° seguito da Gobbin e Patetta.

Si chiude con un successo questa prima edizione del “Montepremi Organizzatori” che ha visto l’importante apporto di Michelin come main sponsor e promotrice di una speciale classifica riservata ai proprio clienti.

La stagione 2018 potrebbe portare importanti novità con la proposta di allargare questa serie anche alle altre zone. 

cs

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore