/ Altri sport

Che tempo fa

Cerca nel web

Altri sport | martedì 14 novembre 2017, 11:04

Hockey femminile, Lorenzoni Bra: U18, dieci perle per una finale

L'U18 stacca il pass per giocarsi lo scudetto di categoria. U21 bella ma sfortunata

La Lorenzoni Bra conquista la seconda finale giovanile della stagione: dopo la qualificazione dell'under 14 è infatti l'under 18 a staccare il pass per giocarsi lo scudetto di categoria.

L'under 21 non riesce a sbloccarsi e nonostante una buona prestazione esce sconfitta dalla sfida con il Valchisone.

Si comincia sabato a Bra proprio con la formazione dell'under 21 che ospita il Valchisone. La squadra del duo Signorelli/Anania arriva da quattro partite nelle quali ha conquistato un solo punto ed è a caccia di un riscatto. Il primo tempo è molto positivo, le braidesi costringono le avversarie nella propria metà campo e minacciano la porta della formazione villarese senza trovare la via del goal. La rete arriva a fine primo tempo ma a marcare è proprio il Valchisone che passa praticamente nell'unica occasione costruita nella prima frazione. A tagliare le gambe alla Lorenzoni è la seconda rete che arriva ad inizio ripresa. Dopo il tre a zero Belasri trova la rete della bandiera e nel finale le nostre spingono per accorciare ma la porta avversaria sembra stregata.

Domenica sempre fra le mura amiche l'under 18 di Anania e Signorelli ha bisogno di un punto per la matematica qualificazione alle finali scudetto. Il Città del Tricolore che si presenta a Bra non è la squadra che all'esordio aveva creato difficoltà: decimate dalle assenze le emiliane si prestano soltanto con 10 elementi. La superiorità numerica e le maggiori motivazioni regalano alla Lorenzoni una gara in discesa. Subito in vantaggio grazie alla solita Belasri le nostre segnano un goal dietro l'altro chiudendo la prima frazione sul 5 a 0 grazie alla doppietta di Anania e le reti di Fabro e Nikodimovich. La musica non cambia nella ripresa: Anania è scatenata e segna ancora tre reti per un totale di 5, Belasri trova la doppietta personale e infine Busso trova la gioia del primo goal con l'under 18.

Sabato prossimo a Pisa le neroturchesi si giocheranno contro la formazione toscana il primato nel girone.

cs

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore