/ Volley

Che tempo fa

Cerca nel web

Volley | 14 dicembre 2017, 13:04

Volley femminile A2- Lpm Mondovì passa in Sardegna, Delmati: "Una vera battaglia, complimenti alle ragazze..."

Coach Delmati commenta la vittoria delle monregalesi in casa della Golem Olbia

Volley femminile A2- Lpm Mondovì passa in Sardegna, Delmati: "Una vera battaglia, complimenti alle ragazze..."

Tre punti importanti, portati a casa dopo due ore di un´intensa sfida, giocata spesso punto a punto. L´Lpm Bam Mondovì ha saputo reagire dopo un primo set a senso unico a favore della formazione di casa.

Una vittoria che regala fiducia alle monregalesi, che restano così saldamente nella parte alta della classifica.

L´inizio del match è a favore della formazione di casa, con Olbia che parte subito bene (9-3). Mondovì recupera (9-6). La compagine sarda prosegue nel migliore dei modi il parziale (18-12), allungando le distanze. Sul 20-12 tra le fila monregalesi entra Camperi per Biganzoli, ma la Golem non molla (22-15). Lpm Bam prova ad accorciare ed annulla il primo set point (24-17). Olbia, trascinata da Barazza e Uchiseto chiude la frazione di gioco si chiude sul 25-18.Al ritorno in campo sono le monregalesi a guidare le danze, iniziando sul 2-4 e portandosi poi sul 5-10. Le padrone di casa provano ad agganciare le avversarie, affidandosi agli attacchi di Soos e Barazza (12-13). Il set si riapre, con le squadre punto a punto (14-14). Reazione delle rossoblu, che con Bici e Tonello si portano a +3 (14-17). Immediata la risposta della Golem, che riporta la parità (17-17). Break vincente per l´Lpm Bam Mondovì, che va avanti di quattro lunghezze (17-21). Il team sardo ci prova, ma Biganzoli e compagne sono determinate a pareggiare la conta dei set. E´ poi Bici a mettere a terra la palla del 20-25.La terza frazione di gioco vede le squadre giocare punto a punto (5-5). Purtroppo da segnalare l´infortunio alla gamba sinistra per l´opposto di casa Sool, tra le protagoniste della gara, sostituita da Muresan. La gara prosegue in parità (9-9). Le formazioni si rincorrono, con l´Lpm Bam che poi allunga, portandosi sul 10-14. Reazione delle padrone di casa (13-14). Mondovì allunga nuovamente, con l´attacco di Rivero (14-16), e Muresan risponde (15-16). Il muro di Rebora riporta le pumine sul +2 (15-17). Tra le fila di Mondovì entra Rolando. Le squadre tornano in parità (17-17). Le monregalesi non perdono la concentrazione e vanno 17-19, ma le sarde non sono da meno e pareggiano (19-19). Finale di set davvero equilibrato, con Mondovì che vuole chiudere e si porta di nuovo a + 2 (19-21). Trascinate dalla nipponica Uchiseto, Olbia raggiunge in parità (21-21). Le pumine proseguono bene, con Rivero che mette a segno la palla del 24-22. Il parziale si chiude a favore di Mondovì (22-25), che si porta così avanti 2-1. Il quarto parziale inizia a senso unico, con Olbia che va subito sul 4-0. Coach Delmati chiede time out. Le monregalesi reagiscono (4-3), ma le padrone di casa mantengono il vantaggio (7-5). L´ace di Rivero sancisce la parità (7-7). L´ace di Bici ed il pallonetto di Demichelis trascinano l´Lpm Bam sul 9-11. La Golem non si arrende ed il set torna in equilibrio (15-15). Mondovì riprende in mano il gioco e si porta avanti di quattro lunghezze (15-19). Biganzoli e compagne vedono avvicinarsi la conclusione della gara, ma non devono perdere la concentrazione, perché le sarde cercano la reazione (19-21). Tonello e Rivero allungano le distanze dalle padrone di casa (19-23). Bici mette a terra la palla del 19-24 ed è Tonello a chiudere i giochi (19-25).

Coach Davide Delmati, intervistato a fine gara: "E´ stata una partita molto difficile per noi: una vera battaglia. Faccio i complimenti alla mia squadra perchè non è stato per niente facile questa sera. Siamo contenti di questi 3 punti, adesso dobbiamo cercare di farne altri nelle prossime gare del girone di andata, per andare più in alto possibile, con l´obiettivo della Coppa Italia. Per il momento siamo molto contenti di quanto fatto finora. Abbiamo superato i momenti difficili, a causa di problemi fisici: la squadra in quei momenti ha dato tutta la sua compattezza ed unione. Anche questa sera ci siamo uniti, con i cambi della panchina. Quindi complimenti totali all´intera squadra per quanto fatto fino ad ora. Il campionato è molto difficile, ogni domenica è durissima per tutti, con turni infrasettimanali ravvicinati. Bisogna stare molto attenti e fare punti ogni volta che si può."

Dopo la vittoria su Olbia, le ragazze di Delmati torneranno a giocare in casa tra soli quattro giorni.

Domenica 17 dicembre, alle ore 16.00, l´Lpm Bam Mondovì ospiterà al PalaManera di Mondovì la formazione di Baronissi, che ha riposato durante il turno infrasettimanale.

GOLEM OLBIA - LPM BAM MONDOVI´ 1-3 (25-18 20-25 22-25 19-25)

GOLEM OLBIA: Bartolini 11, Simoncini 1, Iannone 9, Barazza 15, Soos 7, Uchiseto 10, Barbagallo (L), Muresan 7. Non entrate: Murru 1, Caboni, Branca, Cecconello. All. Giangrossi.

LPM BAM MONDOVI´: Rivero 23, Rebora 10, Bici 16, Biganzoli 7, Tonello 9, Demichelis 2, Agostino (L), Rolando, Costamagna, Camperi. Non entrate: Sciolla, Mazzotti. All. Delmati. ARBITRI: Di Blasi, Moratti. NOTE - Durata set: 23´, 23´, 30´, 27´ ; Tot: 103

cs

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium