/ Arti marziali

Che tempo fa

Cerca nel web

Arti marziali | venerdì 05 gennaio 2018, 12:33

Kickboxing: Carlo Cianci Cintura Nera ed Allenatore FIKBMS

Grande soddisfazione, nelle scorse settimane, per l'atleta del Team Fit Fight del Maestro Bruno Manca

Kickboxing: Carlo Cianci Cintura Nera ed Allenatore FIKBMS

Carlo Cianci, del Team Fit Fight del Maestro Bruno Manca, il 10 dicembre scorso a Grugliasco, ha conseguito la cintura nera primo grado avanti alla commissione tecnica regionale FIKBMS, superando anche l'esame di qualifica ad Allenatore di kickboxing.

Avvocato, già cintura nera di judo FIJLKAM e CSEN ed Istruttore di judo CSEN, Carlo è stato allenato e preparato dal Maestro e Campione del Mondo Claudio Pattarino. Alla suggestiva cerimonia di consegna della cintura nera organizzata dal Maestro Pattarino, ad attestare il grande risultato, erano presenti ospiti d'eccezione quali il Maestro Alessandro Gigante (Delta Team) ed il Maestro e Campione del Mondo Gianluca Manca (Boxe Cuneo), il Maestro Valter Macagno (Delta Team), l'Istruttore Andrea Fina e l'Allenatrice Sonia Girardi oltre a tutti i compagni/e di allenamento.

"Nella mia cintura nera c'è un po' di ognuno voi" ha detto Carlo Cianci, raggiante, al termine della cerimonia, "ed anche grazie a voi tutti che sono riuscito a raggiungere questo traguardo prestigioso. Un grazie speciale a Claudio (n.d.r. Pattarino) per la sua professionalità e per la sua grande capacità di trasmettermi l'essenza della kickboxing."

Carlo, avvocato, cintura nera di judo ed ora cintura nera di kickboxing, qual è il tuo segreto.

“Fissare l'obiettivo sul traguardo da raggiungere, seguire con determinazione e caparbietà la strada tracciata senza mai mollare, credere e sentire proprio il traguardo da raggiungere ed una volta raggiunto, congratularsi con sé stessi senza mai dimenticare di essere grati con chi ci è stato vicino. La kickboxing è uno sport di situazione dove non è sufficiente conoscere le tecniche, ma conta saperle eseguire al momento giusto, avendo di fronte un avversario altrettanto determinato e preparato. Praticare la kickboxing, oltre a richiedere un importante impegno fisico, forgia il carattere, aumenta l'autostima, rende più determinati... è come confrontarsi continuamente con sé stessi.  La strada è stata lunga ed impegnativa, sono soddisfatto e non posso che ringraziare di aver avuto il privilegio di essere preparato dal Maestro Claudio Pattarino."

cs

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore