/ Calcio

Che tempo fa

Cerca nel web

Calcio | mercoledì 10 gennaio 2018, 15:37

Promozione - L' Infernotto prepara la ripresa del campionato, mister Triberti in vista del recupero con il Pancalieri Castagnole: "Voglio rivedere ritmo, idee e determinazione..."

Domenica si gioca il recupero della 13^giornata, Infernotto riceve Pancalieri Castagnole. Le dichiarazioni di mister Triberti che torna a dirigere sedute di allenamento "normali"...

L'Infernotto di Davide Triberti lavora sodo in vista della ripresa del campionato: domenica alle 14,30 è in programma il recupero della 13^giornata contro il Pancalieri Castagnole

Non è stato facile, nell'ultimo mese e mezzo, allenarsi regolarmente. Difficoltà constatate anche nell'unica partita disputata, contro la Piscineseriva nella 15^giornata, terminata con la vittoria dei torinesi per 4-2.

Per il resto allenamenti a Porte (nel pinerolese), un paio di amichevoli nel torinese e tanta palestra. Come se non bastassero le conseguenze delle nevicate anche il virus influenzale ha condizionato la squadra, decimandola in diverse sedute.

Problemi che sembrano terminati: il gruppo può tornare da questa sera ad allenarsi sul proprio campo per preparare l'ostica partita di domenica 14.

Mister Triberti fa il punto della situazione: "Non è stato facile lavorare nelle ultime settimane, abbiamo girovagato parecchio ma questa sera finalmente torniamo sul nostro campo. Il Pancalieri Castagnole è una squadra di prima fascia, la considero in grado di arrivare nei primi tre posti. Hanno una rosa profonda ed un allenatore, mister Viale, che stimo tantissimo. Noi abbiamo perso qualche punto per strada. Con il Moretta siamo stati dei polli in occasione del gol subito, con la Piscineseriva abbiamo pagato i problemi avuti nell'allenarci. Ma se facciamo bene nei recuperi con Pancalieri Castagnole e Saviglianese possiamo girare a 20 punti, quota su cui avrei messo la firma ad inizio stagione. Abbiamo un'età media molto giovane, qualche alto e basso ci può stare ma non deve più accadere. Vogliamo tornare a vincere ed iniziare bene il 2018. Anzi, al di là della vittoria, voglio rivedere ritmo, idee e determinazione viste contro il Centallo. Ligregni è a disposizione, ha già giocato un tempo con la Piscineseriva. Conosce l'ambiente, ci darà una mano nel girone di ritorno."

sdl

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore