/ Sport invernali

Che tempo fa

Cerca nel web

Sport invernali | sabato 13 gennaio 2018, 20:45

Biathlon: nella sprint di Brusson titolo italiano per Matteo Vegezzi Bossi tra gli Aspiranti

Oltre al successo del giovane dello Sci Club Entracque Alpi Marittime, sono arrivati anche gli argenti di Stefano Canavese e Martina Vigna; secondo posto di Baretto in Coppa Italia

Biathlon: nella sprint di Brusson titolo italiano per Matteo Vegezzi Bossi tra gli Aspiranti

Tante soddisfazioni per il biathlon cuneese sono arrivate da Brusson, dove si è svolta la prima giornata valida per la Coppa Italia Senior e i Campionati Italiani Giovanili. Tre medaglie sono state conquistate dagli atleti della provincia cuneese negli Italiani, un oro e due argenti.

Doppietta per lo Sci Club Entracque Alpi Marittime nella gara riservati agli Aspiranti Under 17. Matteo Vegezzi Bossi ha vinto con un secondo di vantaggio sul compagno di squadra Stefano Canavese, nonostante abbia sbagliato tre colpi al secondo poligono, contro i due del compagno. Bella sesta posizione per Thomas Daziano dello Sci Club Valle Pesio, arrivato a 1’22” dalla vetta con due errori commessi. 24° Francesco Vigna (SC Entracque Alpi Marittime) e 27° Andrea Basso (Sci Club Busca), gli altri due cuneesi in gara.

L’altra medaglia l’ha conquistata Martina Vigna, dello Sci Club Entracque Alpi Marittime, seconda al traguardo nella gara riservata alle Giovani Under 19, con un distacco di 58” dalla friulana Sara Cesco Fabbro, commettendo un errore al poligono in piedi.

Nella prova Aspiranti Under 17 Femminile è arrivata l’11ª posizione di Gaia Brunetto (SC Entracque Alpi Marittime) a 2’03” dalla vincitrice Linda Zingerle con cinque errori commessi al poligono. 14ª Maddalena Somà dello Sci Club Valle Pesio, mentre Benedetta Favilla (Entracque Alpi Marittime) ha concluso in 24ª posizione e Nicole Daziano (Valle Pesio) in 28ª. Ottavo posto per Nicolò Giraudo, dello Sci Club Entracque Alpi Marittime, nella gara riservata ai Giovani Under 19, con due errori al poligono.

Per quanto riguarda la Coppa Italia è arrivato un ottimo secondo posto di Andrea Baretto (CS Esercito). Con due errori al poligono è arrivato a 1’05” dal vincitore Andreas Plaickner. Più indietro Luca Ghiglione (Fiamme Gialle), settimo a 2’08” con cinque errori. 

G.C.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore