/ Sport invernali

Che tempo fa

Cerca nel web

Sport invernali | 12 febbraio 2018, 02:27

Olimpiadi PyeongChang - Il vento a 100 km/h e -23° fermano Marta Bassino: gigante rinviato a giovedì

L'esordio olimpico della borgarina è stato rinviato a giovedì: prima manche all'1.15, seconda alle 5.15

Foto di repertorio (Pentaphoto)

Foto di repertorio (Pentaphoto)

Bisognerà aspettare ancora tre giorni per vedere in gara Marta Bassino alle Olimpiadi di PyeongChang. Dopo il rinvio della discesa libera maschile, infatti, è arrivato anche quello del gigante femminile a causa delle fortissime raffiche di vento, che hanno colpito la pista di Yongpyong, località diversa rispetto a Jeongseon, nella quale si disputano le gare veloci.

Raffiche che andavano dai 70 ai 100km/h sommate a temperature addirittura di -23° hanno reso proibitive le condizioni climatiche, come confermato dal capo allenatore della squadra italiana Matteo Guadagnini: «Era impossibile gareggiare - ha spiegato all'ufficio stampa della FISI - la faccia addirittura bruciava da quanto il vento ci sbattesse contro».

Rivoluzionato quindi il programma di gara, con il gigante femminile che si disputerà giovedì 15 febbraio. La prima manche sarà anticipata all'1.30 italiane (ore 9.30 locali), mentre la seconda si svolgerà alle 5.15 italiane (3 in Italia). In mezzo tra le due manche a Jeongseon si disputerà la discesa maschile. Dopo aver passato un bellissimo San Valentino, quindi, gli appassionati di sport invernali potranno restare svegli a sostenere Marta Bassino e nel mezzo anche gli azzurri della discesa libera.

Giorgio Capodaglio

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium