/ Calcio

Calcio | mercoledì 14 febbraio 2018, 17:54

Prima Categoria - I provvedimenti del giudice sportivo, pesante squalifica per Bergia del Valle Varaita

Otto turni per Bergia del Valle Varaita

Prima Categoria - I provvedimenti del giudice sportivo, pesante squalifica per Bergia del Valle Varaita

Il giudice sportivo si è pronunciato in seguito alle partite della 16^giornata di Prima Categoria.

Per quanto riguarda i giocatori di squadre cuneesi pesante squalifica ai danni di Lorenzo Bergia del Valle Varaita (Prima Categoria, girone G).

Il giudice ha decretato 8 giornate di stop con la seguente motivazione:"Per condotta antisportiva e violenta: il giocatore veniva espulso per aver più volte disturbato i calciatori in campo dalla panchina e dall'area adibita al riscaldamento, condotta culminata in ripetuti insulti rivolti al capitano della squadra avversaria. Dopo la notifica del provvedimento e una volta uscito dal terreno di gioco il signor Bergia aggrediva un avversario, al culmine di una discussione, colpendolo con un pugno al volto, causandogli lesioni e fuoriuscita di sangue dal labbro e dallo zigomo. Il giocatore colpito veniva accompagnato in ospedale per accertamenti."

Tre giornate a Luca Vinai (Ama Brenta Ceva) "per condotta violenta consistente nell'aver colpito un avversario al volto con uno schiaffo" ed ancora ad un giocatore del Valle Varaita, Simone Chiotti "per condotta violenta consistente nell'aver reagito al colpo a lui inferto da un avversario prendendolo per la maglietta e spingendolo a terra."

Un turno a: Baracco (Canale), Gazzera (S Sebastiano), Sabena (Scarnafigi), Rosa (Manta), Bertero (Sommariva Perno), Ansaldi (Ama Brenta Ceva), Matteoda (Canale), Gillio (Marene), Rinaudo (Ol Saluzzo), Mannitto (Pro Polonghera).

 

redaz

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore