/ Altri sport

Che tempo fa

Cerca nel web

Altri sport | martedì 13 marzo 2018, 13:13

Finisce la stagione indoor dello Skatch Boves

Tracciato il bilancio della stagione

Domenica 11 marzo lo Skatch Boves ha partecipato alla giornata conclusiva dell’11a  edizione della Western League, è giusto fare un bilancio della stagione invernale tirando le somme e cominciando a ragionare sulla stagione estiva che tra poco inizierà.

Il Boves, dopo l’anno di transizione della passata stagione, ha messo in campo una squadra sufficientemente matura giocando un buon baseball, aggiudicandosi un posto nei gironi finali e sfiorando di poco le semifinali che riservavano il posto per l’aggiudicazione del trofeo.

Nella western League, generalmente, l'età fa la differenza ed avere una squadra prevalentemente composta da mini atleti, ai quali si insegna costantemente a mettere in campo i fondamentali di gioco detti e provati in allenamento dando sempre il massimo, impegnandosi a fondo ad adattarsi ad ogni situazione e divertendosi nel rispetto dell'avversario, è stato il filo conduttore di tutta la stagione.

Da novembre a marzo i ragazzi sono cresciuti partita dopo partita e l'aver disputato 7 concentramenti e 28 gare contro 19 squadre, apprendimento indispensabile per la crescita non solo sportiva dei ragazzi, a fatto si che il loro bagaglio di conoscenza e tecnica di gioco crescesse nella consapevolezza che servirà sicuramente nelle stagioni a venire. Il Boves chiude la WL con 20 vittorie, 11 sconfitte e 3 pareggi, numeri che fanno parte di quel processo di crescita che la società ha chiesto ai propri tecnici per valorizzare e incrementare il settore giovanile locale.

Dalla società un doveroso ringraziamento a chi in questi mesi si è dato da fare perché tutto il movimento crescesse, il manager Gianni Melis i coach Sergio Formentelli e Andrea Melis e la dirigente Tiziana Allinio, a tutti questi e ai genitori che hanno sempre accompagnato i lori figli in questa avvincente avventura con un entusiasmo mai domo, confermando la fiducia verso la società quale elemento essenziale per condividere la passione comune e motore di iniziative volte a coinvolgere in maniera attiva il sodalizio nella pratica sportiva.

Il presidente della società Ilario Zuin ringrazia per l'impegno profuso volto alla continua crescita del batti e corri biancorosso, ringraziamento doveroso anche verso la società Mondovì baseball per la condivisione e la fattiva collaborazione di un progetto a sostegno dell’attività giovanile delle due società con un prestito di alcuni giovanissimi atleti per la categoria U12.

Il Boves chiude la stagione indoor e si apre ufficialmente quella outdoor con i biancorossi impegnati nel campionato ragazzi. Un campionato impegnativo per i Bovesani che incontreranno 6 formazioni in un campionato regionale a girone unico.

L'opening day della categoria è fissato per il 7 di aprile, la fine della regolar season il 7 di giugno. I giovanissimi atleti della compagine bianco rossa sono: Cristian Prazzo, Elias Pessione, Filippo Meinero, Francesco Meinero, Giacomo Boarino, Luca Ferri, Lorenzo Rosso, Matteo Ariaudo, Marco Baudino, Mattia Fariano, Mattia Tarantino, Nathan Formentelli, Romeo Bovolo e Tommaso Cavallo. 

cs

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore