/ Arti marziali

Che tempo fa

Cerca nel web

Arti marziali | sabato 17 marzo 2018, 12:01

ASD Judo Mondovì al 30° Torneo Internazionale “Colombo” – Città di Genova

1150 gli atleti, provenienti da Italia, Europa ed Argentina

foto judo club camerano - profilo fb trofeo città di colombo

Nel fine settimana compreso tra il 10 ed 11 marzo,  Genova ritornava a fregiarsi dell’appellativo di “Repubblica dei Magnifici”. L’occasione era offerta dal 30° Torneo Internazionale Genova Città di Colombo organizzato dal Centro Sportivo Marassi Judo, e patrocinato dal Comune di Genova, dalla Regione Liguria e dal Comitato Olimpico Regionale.

1150 gli atleti, provenienti da Italia, Europa ed Argentina, che hanno calcato i tatami del  palazzetto RDS Stadium di Via Lungomare Canepa. Evento inserito nel Circuito Italia e Grand Prix, dall’elevato tasso tecnico e rilievo internazionale tale da far invidia persino a quello storicamente manifestato dalla potente ed aristocratica famiglia Lomellini.  

Manifestazione aperta agli ordini di cintura verde, blu, marrone e nera, per le classi Cadetti e Juniores, con distinzione tra le categorie maschili (da -46 a + 100 kg) e femminili (da -40 a + 78 kg). Durata di ogni incontro pari a 4 minuti, con ‘golden score’ al persistere della parità e norme disciplinate dal Regolamento d’Arbitraggio e dal Programma di attività federale.

In tale contesto non passava inosservata la presenza dell’ASD Judo Mondovì, contraddistinta da grinta, determinazione e preparazione dimostrata dagli atleti allenati con passione e professionalità dal maestro Alessandro Brizio.

Stefano Mei, inserito nella pool con 106 partecipanti, vinceva il primo incontro per immobilizzazione mentre si arrendeva nel secondo per una leva agli arti, ottenendo comunque un lusinghiero 33° piazzamento.

Gabriele Capello dimostrava grinta e determinazione tali da valergli la 33° piazza su 81.

Infine Matteo Anselmo, forse tradito dall’emozione, nonostante non riuscisse ad esprimere appieno il judo a cui ci aveva ben abituato, otteneva un positivo 17 su 28.

Grande la soddisfazione espressa dell’ASD Judo Mondovì per quanto dimostrato in questa due giorni sport internazionale.

cs

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore