/ Altri sport

Altri sport | 22 marzo 2018, 11:33

Grandi risultati nel weekend per l'ASD Twirling Cherasco

Ottimi piazzamenti in Serie C a Cantalupa, mentre in occasione di Twirl for Fun, disputata a Bra, sono arrivati anche tre ori

Grandi risultati nel weekend per l'ASD Twirling Cherasco

Prosegue l'attività sportiva con l'ASD Twirling Cherasco che ha esordito con le sue prime atlete in agonismo a Cantalupa.

Nuovi ed importanti risultati son stati messi a segno in serie C dove le atlete Emma Lemerle, Alice Mascarello e Costanza Rosellini si sono fatte valere ottenendo ottimi piazzamenti per la loro prima esperienza. Emma nella categoria "freestyle junior" ha ottenuto il 12 posto, mentre Alice e Costanza nella categoria "duo cadetti" il 10 posto.

Domenica scorsa 18 Marzo si è svolta a Bra la seconda prova del Twirl For Fun dove la società cheraschese ha bissato i successi del primo incontro: nella specialità "corpo libero" sono stati raggiunti ben 3 ori (Adelina Iacob, Anna Ciancia e Francesca Ferrero) ed 1 argento (Miriam Vissio), mentre nella categoria "individuale con attrezzo" la società ha conquistato 4 ori (Adelina Iacob, Luisa Ciancia, Delia Chivu e Francesca Ferrero) ed 8 argenti (Angelica Ravera, Gaia Madeo, Sara Bogetti, Vittoria Palermo, Miriam Vissio, Anna Ciancia, Emma Gerbaldo e Lisa Costamagna).
Infine nella categoria "duo junior" il duo Audisio-Costamagna si è guadagnato la medaglia d'argento.

"Devo prender atto, ed i risultati sono chiaramente elemento indiscutibile, che la nostra società stà crescendo grazie all'impegno delle atlete ed al lavoro dei tecnici che in ore ed ore passate in palestra stanno permettendo  tanti e significativi risultati" - dice il Presidente dell'ASD Twirling Cherasco Anna Rabezzana che aggiunge - "Domenica a Carrù saremo chiamati in campo per la seconda gara dell'agonismo serie B e C con la speranza di dar ulteriore concretezza ai tanti podi sino ad oggi conquistati, per una realtà sportiva, la nostra, giovane, ma capace di fornire emozioni e soddisfazioni: incrocio le dita ed invito gli appassionati di questa disciplina sportiva direi magica e particolare ad intervenire numerosi per dar forza alle nostre atlete".

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium