/ Volley

Volley | 23 marzo 2018, 18:13

Volley femminile A2 - Volata promozione, al Pala UBI Banca arriva la Sigel Marsala. Il ds di Cuneo Primasso: "Testa a questo incontro, poi penseremo al derby... "

Cuneo riceve Marsala (domenica ore 17). Unica assente Floriana Bertone, operata in settimana e già pronta per iniziare il percorso di recupero

Le ragazze dell’UBI Banca S.Bernardo Cuneo vittoriose sul campo della Barricalla Collegno (Credit Fabio Cucchetti, Get Sport Media)

Le ragazze dell’UBI Banca S.Bernardo Cuneo vittoriose sul campo della Barricalla Collegno (Credit Fabio Cucchetti, Get Sport Media)

Mancano appena tre giornate alla fine della regular season: la lotta per la promozione in Serie A1 entra nel vivo. Dopo due partite consecutive lontane da casa, per l’UBI Banca S.Bernardo Cuneo è finalmente tempo di tornare a giocare di fronte ai propri tifosi.

Domenica 25 marzo, alle 17, le ragazze di coach Pistola calcheranno nuovamente il taraflex del Pala UBI Banca, e lo faranno per la prima volta dopo essere tornate in vetta alla classifica. Per le cuneesi, reduci da sette successi consecutivi di cui l’ultimo arrivato mercoledì sera in un emozionante derby piemontese a Collegno, è il momento di affrontare la Sigel Marsala, formazione in lotta per la salvezza che proverà in tutti i modi ad interrompere la marcia delle biancorosse. Coach Pistola potrà contare ancora una volta su tutto l’organico, con l’unica eccezione della lungodegente Floriana Bertone, operata in settimana e già pronta ad iniziare il percorso di recupero.

Dall’altra parte della rete ci sarà una formazione particolarmente agguerrita, che mercoledì sera non ha giocato l’importante sfida-salvezza contro Perugia a causa di problemi al palazzetto siciliano e, in attesa della decisione del giudice, proverà a fare punti in ogni partita rimasta in calendario.

Coach Campisi schiererà con ogni probabilità il classico sestetto con Agostinetto in palleggio, Perry opposto, Rossini e Merteki in banda, Furlan e Facchinetti centrali, Marinelli libero. 

«Siamo reduci dalla vittoria sofferta a Collegno - dichiara Gino Primasso, direttore sportivo dell’UBI Banca S.Bernardo Cuneo – , in un match che sapevamo sarebbe stato particolarmente duro, ma sono molto soddisfatto perché le ragazze hanno saputo reagire bene nei momenti di difficoltà. Il campionato sta andando come ci aspettavamo, nel senso che tutte le squadre lottano su ogni pallone in tutte le partite e nessuna regala niente, come dimostrano i risultati che si vedono nelle varie giornate. Marsala arriverà a Cuneo con la necessità di fare punti importanti per la salvezza, quindi dovremo essere bravi a pensare al match con la Sigel e poi a concentrarci sull’atteso derby con Mondovì».

cs

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium