/ Volley

Volley | 26 marzo 2018, 10:58

Volley maschile Serie B - Cuneo ko al tie-break contro Sant'Anna, Serniotti: "Ora recuperiamo le energie per affrontare al meglio il finale di campionato... "

Coach Serniotti guarda avanti dopo la sconfitta per 3-2 a San Mauro Torinese

Volley maschile Serie B - Cuneo ko al tie-break contro Sant'Anna, Serniotti: "Ora recuperiamo le energie per affrontare al meglio il finale di campionato... "

Nella 21^ giornata del campionato di serie B maschile la UBI Banca San Bernardo Cuneo ha affrontato la trasferta a San Mauro Torinese, in casa del Sant’Anna Tomcar.

Partita dai due volti, con i cuneesi che partono sottotono, recuperano, ma sul finale cedono ad un avversario determinato.

Coach Serniotti schiera in campo Coscione palleggio, Ariaudo opposto, Perla e Cefaratti centro, Galaverna e Vittone schiacciatori; Rivan (L), Armando (L2).Primo set al recupero per Cuneo; sebbene un gioco equilibrato, con errori da ambo le squadre, i biancoblu non riescono ad effettuare il sorpasso e cedono al 25-22. Durante il set inserito Gamba per Galaverna sul 16-15 e Tomatis alla battuta per Perla sul 20-19.Seconda frazione con andamento più che ribaltato, i cuneesi partono decisi e mantengono un buon ritmo. Con un break di 6 punti il parziale vede Cuneo avanti 10-3, per poi proseguire 14-4 e 20-9. A metter fine al set sul 15-25 è un attacco di Galaverna.Il terzo parziale è nuovamente all’insegna della stabilità, con buone prestazioni e qualche errore di distrazione da parte d’entrambe le formazioni. Un buon turno al servizio di Cefaratti, crea il primo vero distacco dal 15-16 al 15-20, poi tre imprecisioni avversarie sul finale chiudono il set 21-25, portando i cuneesi avanti 2-1. Nel quarto parziale i padroni di casa mettono in difficoltà i cuneesi, rafforzando le performance della difesa. Ancora una volta un gioco di pari passo viene risolto sul finale con un 25-21.

Si va al Tie-break con i torinesi avanti e al cambio campo il parziale è di 8-5. Coach Serniotti alla ripresa chiama subito il time out, che porta al 9-8, ma un passo falso dei cuneesi e la determinazione avversaria, segna il 13-8. Entra Gamba per Galaverna ed è punto, rientra quest’ultimo per il turno al servizio ed è Ace, prosegue un attacco di prima di Vittone ed un errore alla battuta di Galaverna che recupera subito dopo, ma ormai il punteggio è sul 14-12 e basta un errore, la decisione arbitrale non aiuta, ma il punto è che i padroni di casa si aggiudicano il set 15-12 e il match 3-2.

La UBI Banca San Bernardo conserva il secondo posto con 2 punti di vantaggio sul PVL e come sottolinea coach Serniotti, si prepara a «15 giorni di tempo per recuperare la stanchezza accumulata, riprendersi da alcuni fastidi fisici e per crescere e affrontare al meglio questo finale di campionato, che si preannuncia alquanto vivace – in merito alla partita, il tecnico cuneese ha dichiarato esser stata – combattuta, siamo riusciti a raddrizzare il primo set, portandoci sul 2-1, gli avversari non hanno mollato e si sono meritati la vittoria. La loro difesa ci ha fatto innervosire e non siamo riusciti a risolvere».

Il prossimo appuntamento con la Ubi Banca San Bernardo Cuneo, dopo la pausa pasquale, sarà in via eccezionale di sabato sera, 7 aprile, alle ore 21.00 al Pala UBI Banca contro il Volley 2001 Garlasco (PV).  

Sant’Anna Tomcar TO - Ubi Banca San Bernardo Cn 3-2 (25-22/15-25/21-25/25-21/15-12)

Ubi Banca San Bernardo Cuneo: Coscione 1, Ariaudo 16, Perla 9, Cefaratti 11, Galaverna 23, Vittone 17; Rivan (L); Armando (L2), Gamba 1, Tomatis. N.e. Dho, Brignone, Distort. All.: Roberto Serniotti; II All.: Dario Sampò.   Ricezione positiva: 43%; Attacco: 40%.    

Sant’Anna Tomcar (TO): Vittone 3, Vajra 9, Giraudo 11, Fumagalli 16, Graziana 14, Ciavarella 5; Pagano (L); Mura 1, Robazza 4, Carlevaris, Sangermano 1, Bernardi 2, Tanga (L2). N.e. Pecchenino,Vajra, Robazza. All.: Lorenzo Simeon; II All.: Simone Colombo.   Ricezione positiva: 46%; Attacco: 37%.

cs

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium