/ Calcio

Che tempo fa

Cerca nel web

Calcio | domenica 15 aprile 2018, 19:39

Eccellenza - Fossano in scioltezza sul campo dell'Asca, Viassi: "Partita trabocchetto, ora dobbiamo ottenere il massimo nelle ultime tre senza fare calcoli... "

Il Fossano si impone 3-0 in casa dell'Asca (Sammartino, Romani e Tavella). La squadra di Viassi in piena lotta per i playoff...

Eccellenza - Fossano in scioltezza sul campo dell'Asca, Viassi: "Partita trabocchetto, ora dobbiamo ottenere il massimo nelle ultime tre senza fare calcoli... "

Dopo tre partite senza vittorie (due pareggi e una sconfitta) il Fossano di Viassi torna al successo liquidando la già retrocessa Asca con un netto 3-0 (Sammartino, Romani e Tavella).

Aperta la lotta per conquistare i playoff: fossanesi a due punti dall'Olmo (in questo momento quinto), a quota 50 con il San Domenico (segue il Corneliano Roero a 49). Tre giornate e nove punti ancora a disposizione, tutto può ancora accadere.

Mister Viassi analizza così la prestazione dei suoi contro l'Asca: "Era la classica partita trabocchetto, da vincere per forza trattandosi di una sfida contro l'ultima in classifica già retrocessa. I ragazzi sono partiti concentrati, l'hanno sbloccata subito e si è messa in discesa. Ora non dobbiamo fare calcoli e fare più punti possibile nelle ultime tre giornate poi tireremo le somme. Abbiamo buttato tanti punti per strada, speriamo di non avere troppo rammarico alla fine del campionato. Ma si deve tenere conto della carta d'identità di questa squadra, fare 50 punti con una rosa così giovane, e con la Juniores prima in classifica nel suo campionato, ci deve riempire d'orgoglio. Tanti ragazzi del 2000 sono già oltre le 10 presenze. Nella prossima partita ci aspetta un avversario ostico come il Pinerolo che proverà a fare la partita della vita."

sdl

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore