/ Calcio

Che tempo fa

Cerca nel web

Calcio | venerdì 20 aprile 2018, 18:03

Seconda Categoria (I) - La capolista Tre Valli non vuole mollare il primato, il direttore Grassi: "Stiamo bene, siamo in piena corsa per vincere il campionato..."

Nel prossimo turno testa-coda contro il Bandito...

(foto - profilo fb tre valli)

Cinque giornate alla fine e giochi assolutamente aperti, nel girone I di Seconda Categoria, per il primo posto ed il conseguente salto diretto in Prima.

Al momento comanda la graduatoria il Tre Valli con 53 punti, seguito da Dogliani (42), Monforte Barolo Boys (40), San Bernardo (37). Tutto può ancora succedere: la capolista ci crede e proverà a conservare il vantaggio, seppur esiguo, fino all'ultima giornata.

Vicino il recupero pieno ed il rientro in campo di due elementi chiave: il portiere Cera e l'attaccante Stivala.

Il prossimo impegno (trasferta sul campo del Bandito fanalino di coda) non spaventa, almeno sulla carta ma il direttore dell'area tecnica Sergio Grassi è ben consapevole delle insidie che nascondono certe partite: "Loro non avranno nulla da perdere, sfide come quella che ci attende domenica sono quelle che mi preoccupano di più. Il Dogliani, per esempio, non ha vinto agevolmente contro di loro, imponendosi solo 1-0. La lotta per il primo posto è aperta ad ogni soluzione, noi non sottovalutiamo nessuno. Stiamo bene, siamo in piena corsa per vincere il campionato: una chiusura di stagione che sarebbe come una ciliegina sulla torta. Siamo sereni, la rosa è competitiva. La condizione sia fisica che mentale è buona, mister Ravotto sta lavorando bene ed ha un ottimo rapporto con i ragazzi."

sdl

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore