/ Altri sport

Altri sport | 21 aprile 2018, 08:57

Monociclo: oggi e domani a Mondovì si disputa il campionato italiano "Urban"

La kermesse nazionale, alla sua seconda edizione, assegna i titoli tricolori nelle discipline "trial", "flat" e "street". Tutte le gare si terranno in piazzale Giardini

Un'istantanea dell'edizione 2017

Un'istantanea dell'edizione 2017

Mondovì concede il bis... Su una ruota sola. Anche quest'anno, infatti, il capoluogo monregalese ospita il campionato italiano "Urban" di monociclo, organizzato dall'associazione sportiva dilettantistica "L'Albero del Macramé" e patrocinato dall'AIM (Associazione Italiana Monociclo).

La kermesse, alla sua seconda edizione, è in corso di svolgimento e si esaurirà fra oggi, sabato 21 aprile, e domani, domenica 22, assegnando i titoli tricolori nelle discipline "trial", "flat" e "street".

Un appuntamento accolto con soddisfazione e orgoglio dall'amministrazione comunale, come asserisce l'assessore allo Sport, Luca Robaldo"Sono molto felice che la nostra città sia teatro di una nuova, importante, iniziativa come quella dei campionati di monociclo. Si tratta di un evento fortemente voluto dagli organizzatori, che porterà a Mondovì i migliori atleti italiani della disciplina. Ringrazio l'organizzazione per il grande lavoro che sta svolgendo e rivolgo il mio più grande in bocca al lupo a tutti i partecipanti".

Ieri, venerdì 20 aprile, è stato il momento dell'accoglienza e di un breve acclimatamento, grazie a una performance serale di "flat" e "street", ma la competizione vera e propria scatterà questo pomeriggio, con le qualificazioni (inizio alle 15) e la finale (start alle 18) di "trial" e la gara dimostrativa di cross country delle 17 (nessun titolo nazionale in palio). Dalle 21.30 in avanti, poi, qualificazioni  e finale di "flat".

Le qualificazioni e la finale di "street", invece, andranno in scena dalle 14 di domenica, con le successive cerimonie di premiazione.

Tutte le gare si disputeranno in piazzale Giardini, noto anche come "piazzale dei Ravanet".

A margine della tenzone sportiva, nella mattinata di domenica avrà luogo un'iniziativa culturale e turistica: dalle 9.30 alle 12, infatti, tutti gli iscritti al torneo prenderanno parte a una pedalata cross-country (con partenza da Briaglia) sul sentiero Landandé in compagnia di una guida dell'omonima associazione.

Alessandro Nidi

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium