/ Calcio

Che tempo fa

Cerca nel web

Calcio | 22 aprile 2018, 10:45

Juniores Nazionali (A) - Bra ai playoff per il secondo anno consecutivo, la gioia di mister Pisano: "Risultato formidabile, grazie a tutti..."

Bra ai playoff, sabato prossimo sfida sul campo del Borgaro. Pisano si gode il traguardo: "E' un biennio favoloso, tutti hanno svolto un lavoro impressionante..."

Festa Bra (profilo fb ac bra)

Festa Bra (profilo fb ac bra)

Il Bra chiude al quarto posto nel girone A del campionato Juniores Nazionale conquistando, per il secondo anno consecutivo, l'accesso ai playoff.

Soddisfazione importante per i colori giallorossi, al termine di un pomeriggio di passione e tensione.

Serviva una vittoria all'Attilio Bravi contro il Gozzano secondo per garantirsi il piazzamento playoff o sperare in un passo falso di una tra Borgaro e Casale nell'ultima di campionato.

2-2 per la squadra di Pisano (due volte sotto ma in grado di recuperare con Daidola e Rossi) ma provvidenza amica con il pareggio tra Albissola e Casale che condanna i casalesi, troppo distanti dal Gozzano (più di sette punti) e quindi fuori dai playoff.

Mister Giuseppe Pisano pensa già alla sfida di sabato prossimo sul campo del Borgaro ma esprime tutta la sua soddisfazione per il traguardo raggiunto: "Conquistare per due anni di fila i playoff è qualcosa di importante, formidabile. Con il Gozzano è stata dura ma abbiamo giocato un'ottima partita creando tanto e subendo due reti per nostri errori. Non pensavamo che l'Albissola pareggiasse con il Casale, la fortuna ci ha aiutati ma noi siamo andati a cercarcela. E' un giusto premio per i ragazzi, hanno lavorato tanto, anche nei festivi. E' un biennio favoloso, tutti hanno svolto un lavoro impressionante. Devo ringraziare lo staff, i ragazzi, i loro genitori, la società. Ci hanno fatto i complimenti anche i dirigenti del Gozzano, questo fa estremo piacere. Nelle ultime due stagioni abbiamo fatto 58 e poi 53 punti, sono numeri straordinari. Andiamo a Borgaro con serenità, l'obiettivo principale è stato raggiunto ma vogliamo andare avanti."

sdl

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium