/ Altri sport

Altri sport | martedì 15 maggio 2018, 18:01

Hockey, Serie A1 maschile: HC Bra quattro punti in Sardegna e primo posto

La formazione braidese ottiene un successo e una vittoria nella trasferta sarda mantenendo la vetta della classifica

Foto di Andrea Lusso

Sabato 12 il Bra è partito alla volta della Sardegna per l’ultima doppia della stagione. Contro il Ferrini, i ragazzi di Palmieri hanno cominciato subito in attacco ma, nonostante le molte chance avute, il primo quarto si è concluso a reti inviolate. È grazie ad un corto finalizzato da Valentino che il Bra è riuscito a portarsi in vantaggio prima della fine del primo tempo. Durante la seconda metà, i primi 15 minuti sono stati la fotocopia degli altri, con i braidesi sempre in attacco e gli isolani che restavano nella loro comfort zone. È stato l’ultimo quarto quello più incalzante: il Ferrini converte in gol un tiro corto, mentre non riescono a fare lo stesso i gialloneri. La partita si conclude 1 a 1 con il Bra che vede sfumare due punti.

Nella giornata di domenica, gli zizzolani sapevano di aver bisogno di un totale di 4 punti per assicurarsi la cima della classifica. La partita contro l’Amsicora, come sempre, non si prospettava come una passeggiata. Mettendoci più grinta rispetto alla giornata precedente, i braidesi sono riusciti a portarsi in subito in vantaggio con Bhana, in gol grazie al passaggio di Gonzales. Intanto, i sardi cercavano di spalmare la formazione braidese su tutto il campo, tenendoli il più possibile lontani dalla loro area. A metà primo tempo la partita era sul 0-1 per i campioni in carica.
Durante il terzo quarto l’atmosfera si è scaldata con il sole alto nel cielo e con entrambe le compagini più infervorate. È stato Andrea Moro, grazie ad una brillante azione personale, ad allungare il vantaggio del Bra. Nell’ultimo quarto ci sono stati più cartellini gialli che azioni da gol: i braidesi hanno giocato per qualche minuto in 10, mentre l’Amsicora è arrivata addirittura ad 8. Conclusa la partita con un risultato finale di 0 – 2, e sicuri del vantaggio sulla seconda Tevere, i piemontesi si sono concessi il pomeriggio in riva al mare.

Formazione: Mihai, Kotrc, Valentino, Green, Moro A., Gonzales, Bhana, Petito, Giraudo, Ghiglia, Gazzera, Ladini.

Classifica: HC Bra 46, Tevere EUR 44, Hockey Bonomi 42, SG Amsicora 33, HT Bologna 32, Pol. Juvenilia 27, UHC Adige 23, HCC Pol. Ferrini 22, HC Roma 17, CUS Pisa 16, Butterfly 11, HC Suelli 7.

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore