/ Calcio

Calcio | 23 maggio 2018, 17:39

Panchina lunga anche nel calcio dilettantistico: saranno nove le riserve a disposizione!

La FIGC ha deciso di allargare a nove il numero dei componenti delle panchine anche nei campionati dilettantistici; ogni Comitato però deciderà se applicare o meno la nuova delibera

Panchina lunga anche nel calcio dilettantistico: saranno nove le riserve a disposizione!

Ancora un'importante novità nel calcio dilettantistico. Dopo le cinque sostituzioni, che sono entrate in vigore nella stagione appena conclusa, la FIGC ha deciso di sperimentare la panchina lunga nei campionati dilettantistici. A partire dalla prossima stagione quindi, ogni squadra potrà portare in panchina fino a un massimo di nove giocatori, anziché sette come era da regolamento fino a oggi. Una gustosa novità appare molto sensata, se si considera che ogni allenatore ha a disposizione fino a cinque cambi. 

La sperimentazione, comunque, ha per il momento carattere facoltativo, quindi spetterà a ogni singolo Comitato decidere se applicarla o meno. Cosa farà il Piemonte? Preso lo sapremo.

Di seguito il comunicato ufficiale:

Via libera alla sperimentazione per la panchina lunga nei Campionati dilettantistici per la Stagione Sportiva 2018/2019. Il Commissario Straordinario della F.I.G.C., in accoglimento dell’istanza della Lega Nazionale Dilettanti, ha deliberato di consentire, in deroga alle decisioni ufficiali della F.I.G.C. relative alla Regola 3 del Regolamento del Giuoco del Calcio, l’inserimento di un massimo di nove giocatori di riserva nella distinta di gara, in luogo dei sette previsti dalla vigente normativa, tra i quali scegliere gli eventuali sostituti. Resteranno invariate le disposizioni previste dalla Regola 3, punto 7, per le competizioni organizzate dal Dipartimento Interregionale e per i Campionati Nazionali Allievi e Giovanissimi, nonché le attuali previsioni per la disciplina del Calcio a Cinque.

L’ambito della deroga ha carattere facoltativo e, pertanto, l’applicazione è rimessa alle autonome determinazioni dei Comitati, che valuteranno – in relazione alle specifiche condizioni organizzative delle proprie attività ufficiali – se avvalersene o meno.

«L’approvazione del provvedimento da parte della F.I.G.C. viene incontro alla richiesta del Consiglio Direttivo della L.N.D. – ha dichiarato il Presidente Cosimo Sibilia -. Ad un anno dall’entrata in vigore della norma che ha innalzato da tre a cinque le sostituzioni nei Campionati dilettantistici, i tempi risultavano ormai maturi per questa iniziativa, che nella prossima Stagione Sportiva potrà dare un nuovo impulso alle competizioni agonistiche»."

G.C.

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium