/ Sport invernali

Che tempo fa

Cerca nel web

Sport invernali | venerdì 15 giugno 2018, 11:06

VIDEO, Sci Alpino - Marta Bassino: "Sarebbe un sogno vincere quanto un mito come Stefania Belmondo"

La sciatrice borgarina ha parlato in occasione della presentazione del libro Oro Bianco: "Mi alleno tutti i giorni per ottenere il massimo e raccogliere risultati; l'addio di Manuela Moelgg? Per me è sempre stata speciale"

VIDEO, Sci Alpino - Marta Bassino: "Sarebbe un sogno vincere quanto un mito come Stefania Belmondo"

In occasione della presentazione del libro Oro Bianco, nella sala consiliare di Borgo San Dalmazzo, abbiamo avuto modo di intervistare Marta Bassino, che ha già iniziato la preparazione in vista della stagione 2018/19.

La sciatrice borgarina del Centro Sportivo Esercito ha parlato delle emozioni olimpiche vissute a PyeongChang, ammettendo che al cancelletto però "era una gara come le altre", poi ha esaltato Stefania Belmondo, presente con lei all'evento: "Sarebbe un sogno vincere quanto un mito come Stefania. Per quanto mi riguarda, mi alleno tutti i giorni per ottenere il massimo e raccogliere risultati".

Poche settimane fa sono state rese note le squadre nazionali e Marta Bassino quest'anno farà parte del gruppo di discipline tecniche, però la vedremo ancora al via anche in super gigante: «Si è deciso di non fare un gruppo "polivalenti" ma "elite" con le sole Brignone e Goggia. Io sono stata inserita in quello di discipline tecniche ma per esempio già la mia prima uscita sulla neve avverà con il gruppo allenato da Rulfi, che comprende proprio Federica e Sofia». Quest'anno Marta Bassino sarà allenata in nazionale da Fabrizio Martin, con il quale aveva lavorato ai tempi del Comitato: «Sono felicissima di averlo ritrovato in squadra e di poter tornare a lavorare con lui».

Infine l'azzurra ha salutato Manuela Moelgg, che si è ritirata al termine della stagione, alla quale è molto legata: «Per me è speciale, l'ho sempre adorata perché quando sono entrata in Squadra A lei e Costazza mi hanno preso sotto la loro ala protettrice. Nel week end di Are della passata stagione, quando ha disputato la sua ultima gara, ero triste perché sapevo che mi sarebbe mancata tanto. Lei mi ha sempre messo di buon umore».

PER VEDERE IL VIDEO COMPLETO DELL'INTERVISTA

G.C.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore