/ Sport invernali

Che tempo fa

Cerca nel web

Sport invernali | sabato 16 giugno 2018, 08:28

FOTOGALLERY - Biathlon, Pietro Dutto ha iniziato la preparazione

Il biatleta delle Fiamme Oro è stato inserito nel gruppo "osservati" della nazionale e sta lavorando con grande impegno

FOTOGALLERY - Biathlon, Pietro Dutto ha iniziato la preparazione

Ha ripreso la preparazione in vista di una stagione che affronterà con ancora maggiori stimoli e ritrovata fiducia. Pietro Dutto si sta dando molto da fare, motivato ancor di più dall’inserimento nella “squadra osservati”, che sembra offrirgli qualche opportunità in più di riaffacciarsi alla Coppa del Mondo di biathlon.

“Già a maggio ho iniziato a lavorare e sto facendo tanta bicicletta - ha affermato il biatleta a Campioni.cn - anche perché il ciclismo è la mia grande passione. Ovviamente però non sto tralasciando skiroll e tiro, in quanto la preparazione per il biathlon è sempre molto specifica”.

Dutto ha disputato alcune gare ciclistiche come la Granfondo Giro delle Valli Monregalesi e la Castelli 24 ore a Feltre. In questi giorni il poliziotto cuneese è in Trentino, a Moena, per lavorare con il gruppo sportivo delle Fiamme Oro insieme ai fondisti Mattia Armellini, Sara Pellegrini, Erica Antoniol e Giulia Stürz. In questa stagione ad allenarlo nel fondo, oltre a Faustino Bordiga, ci sarà anche Sepp Chenetti, che dopo quattro anni alla guida della nazionale di fondo, è tornato a lavorare con il gruppo sportivo curando gli atleti soprattutto dal punto di vista tecnico. Per quanto riguarda il tiro, invece, Dutto sta lavorando da solo anche perché in squadra non è più presente Carmen Runggaldier.

Dopo tre settimane di lavoro molto intense Pietro Dutto si prepara a tornare a casa la prossima settimana, anche se non smetterà di allenarsi tra bici, skiroll e sessioni di tiro sfruttando gli impianti della nostra provincia. Insomma il poliziotto cuneese si sta impegnando al massimo, come si può vedere dalle fotografie, per realizzare il sogno di tornare azzurro.

G.C.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore