/ Motori

Che tempo fa

Cerca nel web

Motori | domenica 08 luglio 2018, 11:44

Lanterna Rally, Trofeo Pirelli: Alessandro Gino cerca il colpo decisivo

Dopo i successi al Cuneesi e ad Alba, Gino cerca il terzo successo per vincere con un round d'anticipo il Trofeo Pirelli

Lanterna Rally, Trofeo Pirelli: Alessandro Gino cerca il colpo decisivo

I due successi consecutivi al “Cuneesi” e ad Alba pongono Alessandro Gino nelle migliori condizioni per bissare la vittoria dello scorso anno nel Trofeo Tricolore di Zona. Al pilota Ford potrebbe infatti bastare il successo sulle strade liguri del Rally della Lanterna e Val D’Aveto che si svolgerà nel week-end fra il 14 e 15 Luglio prossimi per laurearsi matematicamente campione di zona e vincere il Trofeo Pirelli 2018 con un round d’anticipo.

La gara promossa dalla Lanterna Rally diviso in due tappe con partenza e arrivo da Santo Stefano D’Aveto, offre in questa edizione importanti novità  con un percorso in parte ridisegnato che sconfinerà con una prova speciale anche nella provincia di Piacenza. Tornando al Trofeo Pirelli, Alessandro Gino è sotto un certo aspetto obbligato a vincere per chiudere anzitempo il discorso, cosi come aveva fatto lo scorso anno. Sono infatti dodici i punti che separano nella classifica generale l’imprenditore cuneese da Patrick Gagliasso mentre Pinzano e Miele sono appaiati a quota 12 ma sul loro score pesa l’assenza ad Alba per Pinzano e al Cuneesi per Miele. 

Molto più articolata la situazione nei raggruppamenti dove Gagliasso che gareggia con una vettura della classe R5 è in testa nel raggruppamento 1 nel quale deve però guardarsi dal possibile ritorno di Marasso, distante nove lunghezze e Pinzano staccato di nove punti. Roberto Vescovi viaggia invece a punteggio pieno nel Raggruppamento con Giorgio Romano e Carlo Camere impegnati oltre che nella rincorsa a Vescovi anche nell’eventuale posizione d’onore sul podio. Discorso anche abbastanza aperto anche nel Raggruppamento 3 con Matteo Barbero in testa seguito ad otto lunghezze da Mattia Giordano Barberis. Nel 4° Raggruppamento tutto ancora da decidere con Luigi Ramello e Sergio Patetta staccati di soli 5 punti. Nel 5° infine, Paolo Iraldi ha un discreto ma non rassicurante vantaggio nei confronti di Roberto Gobbin. La gara ligure scatterà da Santo Stefano D’Aveto Sabato 14 Luglio alle 14.30 con la disputa di due prove speciali da ripetere (Ottone e Montebruno). La Domenica la gara si snoderà sui tre passaggi a Montepenna. Arrivo e premiazione alle 15.50

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore