/ Calcio

Calcio | 15 luglio 2018, 19:49

Serie C - Il grido dei Fedelissimi Cuneo: "Adesso basta, esigiamo delle risposte immediate"

Riceviamo e pubblichiamo un comunicato de I Fedelissimi Cuneo: "Noi amiamo il Cuneo, vogliamo il bene del Cuneo e della città; siamo preoccupati"

Serie C - Il grido dei Fedelissimi Cuneo: "Adesso basta, esigiamo delle risposte immediate"

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato dei "Fedelissimi Cuneo", la parte calda e appassionata della tifoseria biancorossa, sull'attuale situazione del Cuneo Calcio che preoccupa tutti coloro che hanno nel cuore le sorti del club cuneese.

IL COMUNICATO

«I Fedelissimi, dopo gli articoli usciti nella tarda serata di ieri su varie testate giornalistiche online, esprimono ancora una volta la propria preoccupazione a riguardo della nuova gestione societaria! Debiti non saldati, fideiussione poco credibile e assoluto silenzio, non sono azioni positive per l’inizio di un nuovo corso. Siamo molto dubbiosi che gli acquirenti del Cuneo non siano a conoscenza della nostra preoccupazione. Siamo increduli come non ci sia mai stata data una risposta. Senza andare a toccare punti organizzativi come il ritiro a Brunico. Come potremmo dare il nostro appoggio ai giocatori? Ecco, date ipotetiche del ritiro sarebbero il 23 o 24 luglio, come riportato dai giornali, ma con quali giocatori? Attualmente sono sei i giocatori di proprietà, a meno di dieci giorni dal raduno! Noi amiamo il Cuneo, vogliamo il bene del Cuneo e della città, a differenza di questi acquirenti che forse avranno più a cuore il loro portafogli. Adesso Basta! Esigiamo delle risposte immediate! Vogliamo sapere da chi è composta questa presunta cordata e con quali obiettivi! Noi non siamo più disposti ad aspettare!»

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium