/ Calcio

Calcio | 24 luglio 2018, 17:55

Roretese, dopo 13 anni lascia Melchiorre Russo. La società: "Un fuoriclasse, esempio in campo e fuori..."

Si dividono le strade della Roretese e di Melchiorre Russo

Roretese, dopo 13 anni lascia Melchiorre Russo. La società: "Un fuoriclasse, esempio in campo e fuori..."

Dopo 13 anni si dividono le strade di Melchiorre Russo e della Roretese.

Un periodo lungo e intenso, ricco di partite, gol, assist, momenti belli e meno belli. Anche ricco di soddisfazioni, l'ultima la più esaltante: il salto in Promozione al termine di una partita pazza contro la Crevolese dove Russo è decisivo grazie al gol (di rara bellezza) che porta le squadre ai supplementari tagliando le gambe agli ospiti e, di fatto, spingendo la Roretese verso la promozione.

In questi giorni prenderà la sua decisione: continuare a giocare scendendo di categoria o appendere gli scarpini al chiodo.

Nel frattempo la società lo ha voluto omaggiare e ringraziare attraverso un post su Facebook e la pubblicazione di alcune foto che ritraggono Russo nei suoi 13 anni alla Roretese.

"Con un post non si può probabilmente raccontare le 13 stagioni del nostro Capitano Melchiorre Russo, ma queste immagini che ancora riempiono i nostri cuori sono la migliore rappresentazione di ciò che ha fatto per Roreto. Mel ha deciso di terminare il suo cammino con noi dopo averci portato in Promozione coronando il sogno non solo di una Società, ma di tutto un Paese. Un fuoriclasse che è stato un esempio in campo, e fuori un vero amico oltre che un grande uomo. Quindi grazie per questi anni meravigliosi, sei e sarai sempre uno di noi! #cuoreverdeblu In bocca al lupo Capitano per la tua prossima avventura!!!"

sdl

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium