/ Volley

Che tempo fa

Cerca nel web

Volley | giovedì 02 agosto 2018, 19:00

Volley A2 Femminile - Esordio laziale per la Lpm Bam Mondovì. Il commento di coach Delmati: “Roma è un’ottima squadra, ma dobbiamo partire bene”

La Lpm Bam Mondovì farà il suo esordio in campionato il prossimo 7 ottobre ospitando l’Acqua e Sapone Roma. Il commento del tecnico del Puma Davide Delmati dopo la pubblicazione del calendario di serie A2.

Il tecnico della Lpm Bam Mondovì, Davide Delmati (foto Luciano Pecchenino)

La Lega di Serie A di Volley Femminile ha pubblicato questo pomeriggio il calendario del prossimo Campionato di Serie A2. Esordio casalingo per la Lpm Bam Mondovì, che il 7 ottobre ospiterà al Pala Manera le laziali della Acqua & Sapone Volley Group Roma. Campioni.cn ha raggiunto telefonicamente il tecnico del Puma, Davide Delmati, per un commento a caldo sul calendario: “Un girone di 9 squadre non lascia spazio a particolari ragionamenti” – spiega coach Delmati – “Il nostro, inoltre, è un girone fatto di tante squadre con organici competitivi. Bisognerà farsi trovare subito pronti per partire bene e non lasciare punti per strada”.


Dando un’occhiata al calendario quale sono le insidie maggiori? “Ribadisco che è un girone particolarmente impegnativo, che vede la presenza di da tante squadre forti.” – continua il coach delle monregalesi  - “Noto, tuttavia, nell’ottica della qualificazione alla Coppa Italia, che nel girone di andata avremo tre trasferte particolarmente impegnative con Baronissi, Caserta e Soverato.”  La prima in casa è con Roma, soddisfatto? “Le laziali sono un’ottima squadra” – continua Delmati – “Sono un mix d’esperienza e di giovani interessanti. Inoltre sono guidate da un tecnico molto esperto come Stefano Micoli, che lo scorso anno allenava in A1 a Bergamo e che tra l’altro è anche un mio grande amico.”


Avrebbe preferito evitare il turno di riposo alla penultima giornata? “Per me cambia poco” – continua Delmati – “Sarebbe stato bello, tuttavia, che il nostro turno di riposo cadesse nel periodo delle festività natalizie per dare la possibilità soprattutto alle ragazze che vengono da fuori di trascorrere qualche giorno di più in famiglia.”

Matteo La Viola

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore