/ Altri sport

Che tempo fa

Cerca nel web

Altri sport | domenica 12 agosto 2018, 12:32

Equitazione - Finale Nations Cup Youth, Martina Giordano della scuderia Hobby Horse convocata nella squadra nazionale

Anno davvero incredibile quello dell'amazzone cuneese Martina Giordano

Un anno davvero incredibile quello dell'amazzone cuneese Martina Giordano. Questo 2018, ormai oltre la metà, è stata per lei una escalation di ottime prestazioni e grandi gratificazioni che, in realtà sono i frutti che Martina sta raccogliendo, di un gran lavoro e grandi sacrifici fatti nella sua carriera di amazzone.

Tesserata presso l'associazione sportiva Hobby Horse e seguita dal tecnico Giordano Flavio insieme con l'equipe della scuderia di Borgo san Dalmazzo, Martina  si sta preparando per l'avventura che l'aspetta nei primi giorni di Settembre: è arrivata infatti per la giovane amazzone, la convocazione quale componente della squadra italiana che gareggerà alla Finale della Nations Cup Youth di Opglabeek in Belgio.

Il binomio formato da Martina e Un Zephir des Isles partirà per rappresentare il tricolore in una gara internazionale e questo non può che gratificare tutti coloro i quali hanno collaborato per raggiungere questo obbiettivo, il tecnico Flavio in primis che la sostiene sia in campo che come genitore. Questo 2018 ha già confermato la completezza e la sintonia di questo binomio che, sin dal Gran Premio di Gorla Minore a Febbraio, concluso con un solo piccolo errore e  alle 140 dei due Test Event, ha sempre dimostrato di saper gestire i percorsi anche più complessi con ottima preparazione tecnica di base.

Le trasferte internazionali non sono di cero mancate dato che Martina ha già potuto gareggiare sia in Austria nel mese di Maggio con ottimi risultati e sia sui difficilissimi tracciati del temuto campo di Hagen in Germania, dove, nel mese di Giugno, ha affrontato un Gran Premio di CSIO classificandosi quarta tra gli atleti italiani in gara.

Sicuramente la prossima trasferta sarà, per questo binomio, una ulteriore occasione per mettere in campo tutta la loro esperienza e per imparare ancora, attraversando nuovi tracciati e nuove difficoltà.

L'istruttore Flavio Giordano commenta così la notizia di questa convocazione tanto desiderata quanto inaspettata: “Sono molto contento che il tecnico federale abbia concesso a Martina e Un Zephir questa occasione; speriamo di poter dare il massimo e di portare a casa un buon risultato. Il lavoro che abbiamo fatto e che continuiamo a fare ogni giorno, ha dimostrato di essere efficace e  Martina si dedica con passione e costanza. Sono soddisfatto di lei perché è molto determinata e si fida di me e del nostro staff. Abbiamo ancora molta strada da percorrere e molto da imparare tutti quanti ma la volontà non manca.

Un grande in bocca al lupo da parte di tutta la scuderia Hobby Horse.

cs

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore