/ Altri sport

Che tempo fa

Cerca nel web

Altri sport | domenica 12 agosto 2018, 18:27

Tennis - Giornata decisiva delle qualificazioni nel 15.000 $ ITF del Country Cuneo

Otto atlete promosse al tabellone principale

Tennis - Giornata decisiva delle qualificazioni nel 15.000 $ ITF del Country Cuneo

L’internazionale ITF da 15.000 $ del Country Cuneo ha emesso oggi i suoi primi verdetti promuovendo otto atlete al tabellone principale, che prenderà il via domani mattina.

Dall’alto in basso il draw di qualificazione ha promosso la numero 1 Lara Michel (Svi), la maltese Elaine Genovese, numero 2 nativa di Pieta, classe 1991, la tedesca Rittberger, la croata Nurjic, le azzurre Scotti e Pinto, la svizzera Tsygourova e la francese Peral. In particolare nelle prime due giornata ha impressionato per colpi e atteggiamento l’elvetica Michel, che nel turno decisivo ha stoppato la corsa di Isabella Tcherkes Zade, italiana di origine ungherese, autrice di una buona difesa (7-5 6-3). Una Michel che dal 2014 è allenata da Sandra Martinovic, è classe 1991 (24 dicembre) e veste i colori del Montreux Tennis Club.

Ha avuto come best ranking quella di numero 285 Wta nel 2014 prima che una serie di lunghi infortuni ne compromettessero l’ascesa. Facile vittoria anche quella di Elaine Genovese ai danni dell’azzurra Francesca Rumi, fissata sullo score di 6-2 6-2. La tedesca Rittberger ha stoppato invece la corsa della slovacca Vojcinakova. Nulla da fare per Angelica Raggi che dopo un buon primo set contro la croata Nurjic (perso 5-7) h abbassato i ritmi nel secondo cedendo il passo in modo definitivo alla rivale (7-5 6-1). Maria Aurelia Scotti ha trovato una giornata quasi perfetta stoppando nettamente (6-3 6-0) Linda Cagnazzo.

Giorgia Pinto ha dovuto dar fondo a tutte le sue energie per avere la meglio sulla tedesca Kaufinger, sconfitta 6-2 3-6 6-4. Buona prova anche dell’altra elvetica inserita nel tabellone preliminare, Katerina Tsygourova, che con un periodico 6-4 si è disfatta della resistenza della spagnola Moreno Barranquero, numero 7 della lista. Autoritario il passaggio in main draw della transalpina Manon Peral, numero 11 ai nastri di avvio, classe 1994, che ha concesso soli tre giochi all’argentina Beccio (6-2 6-1).

Domani scatta il tabellone principale, guidato dalla 17enne lussemburghese Eleonora Molinaro, che esordirà contro la wild e tennista di casa, Carlotta Ripa, portacolori in A2 del Country Cuneo (ore 11). Interessanti gli altri accoppiamenti, come quello tra Bianca Turati, in un ottimo momento di forma e due settimane fa a segno nel 15.000 $ dei Faggi di Biella, che troverà la qualificata Tsygourova. La numero 2 del draw principale è la siciliana Dalila Spiteri, altra giocatrice “calda”, chiamata in avvio al testa a testa con l’israeliana Biran (domani alle 11 in apertura di programma). Sempre domani subito in campo Peral e Baranano (Arg); Hofer e Scotti. Alle 13 sul terreno di gioco (campo centrale) sfida tra la già citata Njiric e Nuria Brancaccio (Ita).

Domani scatterà anche il programma del tabellone di doppio. Le altre tre wild card per il tabellone principale sono state assegnate a Jessica Bertoldo, Aurora Zantedeschi e all’alessandrina Enola Chiesa.

cs

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore