/ campioni.cn

campioni.cn | 17 settembre 2018, 07:55

Prima Categoria: un tempo per parte e pareggio finale tra Azzurra e Ama Brenta Ceva

Termina 2-2, la cronaca dell'incontro

Prima Categoria: un tempo per parte e pareggio finale tra Azzurra e Ama Brenta Ceva

Seconda giornata di campionato del Girone F di “Prima” ed è sfida Azzurra – Ama Brenta Ceva. Ospiti reduci dalla sconfitta patita per 1-0 in casa contro la Saviglianese, successo invece dei padroni di casa all’esordio sul campo del Murazzo per 2-1.

Nella prima frazione di gioco spingono i gialloblu, subito pericolosi con il tiro rasoterra di Vallati raccolto agevolmente a terra da Pagotto. All’8’ è sempre il 10 di casa che triangola ottimamente con Simone Mana, pallone al centro per Esposito che va alla conclusione, debole sul portiere. Bisogna aspettare il 10’ per vedere il Ceva in avanti per la prima volta con l’azione insistita sulla sinistra di Massa Boa che raggiunge il fondo e serve al centro per l'accorrente Stirianotti che stacca debolmente di testa, ma la palla si spegne sul fondo. Gran ripartenza di Fenoglio sulla sinistra che riesce a raggiungere la bandierina del corner, finta il cross e appoggia rasoterra al centro per l'accorrente Esposito lasciato colpevolmente da solo dalla difesa ospite. Stop e tiro, ma l’attaccante non è fortunato e la conclusione si stampa sulla traversa. E’ il preludio del vantaggio. Al 26’ lo stesso Esposito viene atterrato da Bado al limite dell'area di rigore. Matteo Mana si incarica dell'esecuzione che è una pennellata perfetta "al sette". 1-0 Azzurra.

La reazione del Ceva non si fa attendere: da una rimessa laterale il pallone arriva fuori area sui piedi di Ansaldi che se l'aggiusta sul mancino e calcia rasoterra. Palla sul fondo. La partita si infiamma. Al 31’ riparte ancora Ansaldi per vie centrali, scambio con Bouras che ha il tempo di prendere la mira e disegnare una traiettoria perfetta che colpisce la parte alta della traversa. Ma sono ancora i padroni di casa a colpire, proprio in scadenza di tempo. Gran recupero a centrocampo per Vallati, veronica che lascia sul posto il diretto avversario e grande apertura per Fenoglio che fulmina Pagotto in uscita. Gran gol e 2-0.

Si va a riposo con il meritato vantaggio dell’Azzurra, Ama Brenta Ceva troppo scialba e non pervenuto nella prima frazione di gara.

La ripresa si apre senza cambi e con gli ospiti che spingono subito sull’acceleratore con la gran volè di Ansaldi su respinta della difesa, deve impegnarsi Ferrero a deviare in angolo. Biancorossi ancora in avanti al 50’ con il calcio di punizione battuto dal vertice basso dell'area di rigore da Massa Boa, cross perfetto per la testa di Damnjanovic e palla di poco alta. Gli uomini di Quaglia non mollano e accorciano le distanze al 57’ da corner. Uscita di Ferrero con i pugni e palla raccolta da Stirianotti che la rimette al centro. Oggero sbaglia tutto e cadendo all’indietro appoggia di testa nella propria rete. 2-1. Il Ceva ci crede e ci riprova al 69’ con Ansaldi che allarga sulla sinistra per Bouras, l’11 si accentra e prova a fulminare Ferrero sul suo palo, ma l'estremo difensore è attento e devia in angolo. 81’: calcio d’angolo per il Ceva, batte Ansaldi per lo stacco di testa di Damnjanovic e palla sul palo.La spinta si concretizza all’84’ con la grandissima conclusione a giro dello stesso Damnjanovic da fuori area su respinta della difesa. La traiettoria è imprendibile per l’estremo difensore ed i cebani possono gioire: 2-2! La reazione dell’Azzurra è con Roccia che spinge sulla destra prima di crossare al centro per la testa dell’accorrente Pellegrino che impegna Pagotto Ma ormai non c’è più tempo e dopo cinque minuti di recupero il direttore di gara spegne le ostilità.

Un tempo a testa e pareggio giusto tra Azzurra e Ama Brenta Ceva per un campionato ancora agli esordi e che avrà tanto da raccontare.

AZZURRA – AMA BRENTA CEVA 2-2 26’ Mana M. (A), 45’ Fenoglio (A), 57’ a.g. Oggero (A), 84’ Damnjanovic (C).

AZZURRA: Ferrero, Curati, Coates, Caldano, Oggero, Mana M. (85’ Bono), Roccia, Mana S., Fenoglio, Vallati (72’ Pellegrino), Esposito (60’ Bonelli).

AMA BRENTA CEVA: Pagotto, Passarotto (52’ Bracco), Vizio (61’ Accomo), Raineri, Bado, Ansaldi (75’ Vinai), Figone, Stirianotti, Damnjanovic, Massa Boa, Bouras. All.Quaglia  

Espulsi: / - Ammoniti: 42’ Mana S. (A), 58’Bado (C).

daniel ossino

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium